Quantcast

Ricerche Velino, si studia il manto nevoso per mettere in sicurezza l’area

Oggi le squadre sono salite in quota, a Valle Majelama, per collocare alcune paline di misurazione e studiare il manto nevoso. Operazione necessaria dopo le abbondanti nevicate dei giorni scorsi

Velino, riprese le ricerche dei 4 escursionisti di Avezzano: si studia il manto nevoso per mettere in sicurezza l’area.

Sono iniziate stamattina presto le operazioni di ricerca dei soccorritori, impegnati ormai da quasi un mese nella ricerca dei 4 escursionisti dispersi sul Monte Velino.

Oggi le squadre del Soccorso Alpino e dei Carabinieri sono salite in quota a Valle Majelama per collocare alcune paline di misurazione e studiare il manto nevoso. Operazione necessaria alla luce delle abbondanti nevicate dei giorni scorsi per poter effettuare le ricerche in sicurezza, a causa dell’elevato rischio di valanghe che interessa l’area.

Oggi pomeriggio si è svolta a Forme una riunione tecnica che ha coinvolto tutti i corpi impegnati nelle attività di ricerca, nel corso della quale è stato deciso di proseguire con l’analisi del manto nevoso e con le ricerche dei 4 dispersi.