Quantcast

Jwan Costantini, il sindaco di Giulianova aderisce alla Lega

Il sindaco di Giulianova, Jwan Costantini, aderisce alla Lega.

GIULIANOVA – Il sindaco di Giulianova, Jwan Costantini, ha aderito alla Lega.

Ne dà notizia il coordinatore regionale del partito, il deputato Luigi D’Eramo. “È con enorme soddisfazione – dice D’Eramo – che accogliamo nella nostra famiglia un primo cittadino giovane, ma che ha dimostrato, nei suoi anni da amministratore, di essere preparato, competente, vicino alla sua popolazione e lungimirante“.

Il coordinatore commenta ancora sul passaggio di Jwan Costantini alla Lega. “Incarna in pieno il profilo giusto per il nostro partito. Il suo bagaglio umano, politico e culturale consentirà alla Lega di proseguire nel percorso di crescita avviato nel segno della serietà e dell’impegno sul campo”.

“Accogliamo l’ingresso di Jwan Costantini, sindaco del comune di Giulianova, nella grande famiglia della Lega Salvini Premier e siamo fieri della sua adesione al progetto politico, a lungo termine, che stiamo portando avanti con l’obiettivo di dare risposte ai cittadini abruzzesi e agli italiani. L’amico Jwan Costantini, da sempre uomo di centro destra, siamo certi costituirà punto di riferimento alle esigenze del territorio“. Così in una nota Pietro Quaresimale, assessore Regione Abruzzo, Simona Cardinali, Antonio Di Gianvittorio e Emiliano Di Matteo, consiglieri regionali Gruppo Salvini Premier in Regione Abruzzo.

“L’adesione alla Lega Salvini Premier del sindaco Costantini rappresenta un valore aggiunto per la provincia di Teramo, un giovane attento ed entusiasta che porta avanti i progetti innovativi condivisi con i cittadini al fine di migliorare la città di Giulianova e la provincia di Teramo”, lo dichiara Francesco De Santis, capogruppo Lega Salvini Premier in Consiglio comunale a L’Aquila e segretario regionale Lega Giovani.