L’Aquila: weekend al gelo, sabato con la neve previsioni

Le previsioni di MeteoAquilano per il weekend del 13 e 14 febbraio: rovesci, neve e temperature in deciso calo.

L’Aquila – Weekend tra nuvolosità compatta, rovesci diffusi anche nevosi a tutte le quote nella giornata di sabato, domenica alternanza di schiarite.

La situazione meteorologica in sede mediterranea è destinata a cambiare radicalmente nel corso del weekend. Un’imponente elevazione anticiclonica sulla penisola Iberica e sulla Francia inibirà la circolazione atlantica e permetterà ad un vasto nucleo depressionario di matrice artico-continentale di portarsi sui Balcani, fino a lambire il versante adriatico dello stivale. Le miti correnti atlantiche verranno sostituite da fredde correnti artiche, provenienti dalla Russia e dall’Europa centro-orientale. L’effetto primario di tale dinamica sarà un sensibile calo delle temperature, che si porteranno fino a 11-13 gradi al di sotto delle medie stagionali. Sarà un weekend al gelo sull’Abruzzo. Sull’Aquilano le temperature saliranno assai difficilmente sopra lo zero, anche durante le ore diurne. Per le temperature minime molto dipenderà dal vento, dalle nuvolosità e dall’umidità durante le ore notturne, ma è lecito aspettarsi valori di tutto rispetto, in particolare sugli altopiani appenninici innevati. Anche la possibilità di qualche nevicata è concreta. Il momento migliore sarà tra la notte di venerdì e la mattinata di sabato, quando un minimo depressionario, in approfondimento sulla Sardegna, traslerà sul basso tirreno e lo Ionio. Successivamente, quando le correnti si disporranno dai quadranti settentrionali e nord-orientali, le nevicate saranno intermittenti e concentrate sul Gran Sasso e sulle zone orientali del territorio.

meteo aquilano

La giornata di sabato vedrà una prima parte con nuvolosità compatta e con rovesci diffusi su tutto il territorio aquilano. I fenomeni potranno risultare localmente di moderata intensità e saranno nevosi a tutte le quote. Dal pomeriggio la nuvolosità si farà frastagliata e i rovesci saranno più intermittenti e concentrati sul Gran Sasso e sulle zone orientali. Temperature in deciso calo, sia nei valori minimi (-5/-2°C) che in quelli massimi (-2/+1°C). Venti moderati nord-orientali.

La giornata di domenica vedrà l’alternanza di schiarite e annuvolamenti, durante i quali potranno verificarsi sporadici rovesci nevosi. I fenomeni saranno più probabili sul Gran Sasso e sulle zone orientali del territorio. Temperature minime e massime in ulteriore calo (Min: -8/-5°C, Max: -3/0°C). Ventilazione moderata, a tratti forte, nord-orientale.

L’inizio della settimana vedrà un progressivo riassorbimento dell’instabilità lungo la dorsale appenninica. Le nubi tenderanno progressivamente a diradarsi e i fenomeni ad attenuarsi. Tuttavia, specie nella prima parte della settimana, il freddo si farà ancora sentire, in particolare durante le ore notturne e al primo mattino nelle valli.

Le previsioni su scala regionale sono sul sito www.meteoaquilano.it