Quantcast

Covid 19 L’Aquila, posti in più a Malattie Infettive

Covid 19 L'Aquila, al reparto di Malattie Infettive del San Salvatore reperiti posti letto in più per i pazienti da fuori provincia.

Il reparto di Malattie infettive dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila è pronto per affrontare i ricoveri di pazienti positivi al Covid 19 provenienti da fuori provincia.

Il reparto di Malattie Infettive, diretto dal professore Alessandro Grimaldi, ha rimodulato i posti letto per accogliere eventualmente i pazienti che provengono dalla costa, dove si sta registrando in questi giorni un’impennata dei contagi.

Come anticipato dal Capoluogo, il primario di Malattie Infettive, dopo i primi ricoveri da fuori provincia dei giorni scorsi, ha attrezzato il reparto per affrontare questa eventuale terza ondata.

“Non abbassiamo la guardia, finché il virus circola ancora. Anche se abbiamo cominciato a vaccinare non possiamo rilassarci: non dimentichiamo la mascherina, evitiamo gli assembramenti, favoriamo il distanziamento sociale, laviamo le mani frequentemente, negli ambienti chiusi facciamo circolare l’aria”, ha detto Grimaldi al Capoluogo.

Nel reparto del professor Grimaldi, attualmente sono 10 i pazienti Covid ricoverati, i posti letto aggiunti sono 14.

I posti letto in più destinati ai pazienti Covid sono stati reperiti grazie alle dimissioni degli ultimi giorni e allo spostamento di altri pazienti.

L’Asl 1, per fronteggiare questa nuova ondata di contagi, ha chiesto alla Regione la riorganizzazione della rete ospedaliera Covid abruzzese.