Quantcast
Velino, si continua a cercare: 40 soccorritori e un Georadar 3D in azione - Il Capoluogo
L'aggiornamento dal campo base

Velino, si continua a cercare: 40 soccorritori e un Georadar 3D in azione

Velino, le ricerche continuano. Da domani, domenica 7 febbraio, previsto un peggioramento meteorologico. Trasportato in quota un Georadar 3d per mappare il terreno dell'area di ricerca.

Si spera possa essere quella di oggi la giornata decisiva per le ricerche dei 4 dispersi sul Velino. Sono ormai quasi due settimane che si continua a cercare: portato in quota un Georadar 3D, che acquisisce le immagini del sottosuolo in tempo reale, fino a molti metri di profondità.

Un’altra tecnologia al servizio dei soccorritori, che proseguono incessantemente ormai da 14 giorni le attività di ricerca dei 4 avezzanesi dispersi, Tonino, Valeria, Gianmarco e Gian Mauro. Ieri è stato il giorno del telerilevamento aereo con sensori iperspettrali: “si stanno ancora analizzando i risultati ottenuti dalla tecnologia utilizzata”, spiegano alla redazione del Capoluogo dal Soccorso Alpino e Speleologico, dal campo base di Forme per coordinare le ricerche, insieme a tutte le altre forze impegnate nella lunga operazione di soccorso.

leggi anche
quattro escursionisti dispersi
Velino
Velino, chi sono i quattro escursionisti dispersi

Il Georadar 3D, che utilizza la tecnologia Step Frequency, permette di mappare il sottosuolo in tempi relativamente brevi. “È già in funzione. È stato trasportato in quota per le operazioni di mappatura dell’area di ricerca, viene mosso facendo strisce verticali sul terreno. Anche oggi si continua ad agire nell’area di Valle Majelama e Valle Genzana, con circa 40 soccorritori elitrasportati dall’Elicottero dei Vigili del Fuoco. Il tempo è buono, ma già da domani si prevede un peggioramento. Speriamo di riuscire ad ottenere risultati concreti nella giornata di oggi”.

Per l’utilizzo del Georadar l’ideale sarebbe stato applicarlo a un mezzo meccanico, per poi scansione il terreno. A causa, tuttavia,  dell’instabilità dello stesso terreno – aumentata anche dal rialzo termico che accresce il rischio di valanghe – si è deciso di utilizzare questa strumentazione tecnologica in maniera diversa.

In quota sempre attiva la squadra sentinella per monitorare la situazione, a tutela del lavoro dei soccorritori.

Questo tipo di apparecchiature non sono state utilizzate prima sia per non inquinare l’area in cui, in tutti questi giorni, hanno lavorato le unità cinofile (oggi assenti), sia perché il Protocollo da Valanga prevede in prima battuta l’intervento di: cinofili, personale tecnico e, via via, l’utilizzo di diverse strumentazioni, come quelle portate in questi ultimi giorni sul Velino.

Dei dispersi ancora nessuna traccia. Anche i segnali dati mercoledì dall’Antenna Recco hanno dato riscontro negativo ai successivi controlli approfonditi.

Velino, nessun segnale rilevante dall’antenna Recco: interdette le aree di ricerca

Continua l’angoscia di un territorio intero per Tonino, Valeria, Gianmarco e Gian Mauro. Un pensiero costante che riempie la loro città.

striscione per i dispersi

Velino, la nota della Protezione Civile sul Georadar 3D

Nell’ambito delle attività di ricerca dei quattro dispersi sul Monte Velino, la Protezione civile della Regione Abruzzo ha coinvolto la società Codevintec Italiana, azienda specializzata in strumentazioni ad elevato contenuto tecnologico per le scienze della Terra e del Mare. La strumentazione impiegata, già in azione dalle prime ore di questa mattina, è un particolare georadar capace di restituire in 3D, in tempo reale, l’accumulo valanghivo scandagliato fino a diverse decine di metri di profondità.

L’operazione, resa ulteriormente complessa dalle difficili condizioni ambientali in quota, è stata messa in opera attraverso il coinvolgimento di tutte le forze in campo: 9° Reggimento Alpini, Corpo nazionale del Soccorso Alpino, Vigili del Fuoco e Forze di Polizia.

La società Codevintec, presente già dal primo pomeriggio di ieri con quattro operatori, presterà questa attività a titolo gratuito.

Velino, il 3D-Radar si basa sul principio di funzionamento dei classici Georadar, con importanti innovazioni.

Innanzitutto una serie di 20 antenne mostra i dati in 3D in tempo reale. Inoltre, grazie all’uso della più ampia gamma di frequenze (200MHz – 3 GHz) si ottiene la massima definizione associata alla massima penetrazione. Di fatto il limite di utilizzo è rappresentato solo dalla condizione della superficie di lavoro, potendo rilevare anche ad elevate velocità di traino (oltre 100 Km/h). “I risultati ottenuti – afferma Andrea Faccioli, direttore commerciale di Codevintec Italiana – sono simili a quelli ottenuti da una TAC sul corpo umano, consentendoci di identificare in tempo reale elementi anche nelle loro forme”.

 

leggi anche
ricerche velino
Cronaca
Velino, una nuova tecnologia aerea per le ricerche
ricerche giovedì 4 febbraio velino
Cronaca
Velino, conclusa la giornata di ricerche: 40 soccorritori ripartiranno all’alba
elicottero carabinieri
Cronaca
Ricerche Velino, 40 soccorritori in azione tra Valle Majelama e Valle Genzana
cinofili moena
Montagna
Da Moena al Velino: io e Yoghi, una storia di amicizia e coraggio
ricerche velino antenna Recco
Cronaca
Velino, nessun segnale rilevante dall’antenna Recco: interdette le aree di ricerca
Cronaca
Velino, si scansiona l’area con il Sonar Recco: operatori in quota dal primo pomeriggio
soccorritori a pranzo
Marsica: dietro la cronaca
Velino, la Marsica bella abbraccia i soccorritori
ricerche velino 9 giorno
Cronaca
Velino, ricerche su ulteriori percorsi: ancora nessuna traccia degli escursionisti
soccorritori
Cronaca
Dispersi sul Velino, squadre al lavoro su diversi versanti
ricerche dispersi velino
Cronaca
Velino, vertice in Prefettura: le ricerche non si fermano
ricerche dispersi velino
Cronaca
Velino, ottava giornata di ricerche: si perlustra anche Valle Genzana
ricerche dispersi velino carabinieri sonar recco
Cronaca
Dispersi sul Velino, nessuna traccia rilevante nella zona bonificata dal sonar
ricerche velino recco
Le ricerche
Dispersi sul Velino, il meteo non aiuta: il sonar Recco resta a terra
velino battipista precipitato
Cronaca
Monte Velino, il battipista si sgancia dall’elicottero e precipita sulla montagna
soccorsi velino ricerche dispersi
Cronaca
Dispersi sul Velino, sesta giornata di ricerche: sonar e battipista in campo
ricerche dispersi velino
Cronaca
Ricerche dispersi sul Velino, da Ovindoli arriva il battipista in elicottero
velino conferenza stampa
Le ricerche
Velino, obiettivo: trovare i dispersi, non c’è un tempo limite
ricerche velino
Cronaca
Dispersi sul Velino, potente sonar dalla Valle d’Aosta per le ricerche
ricerche velino
Cronaca
Velino, il maltempo blocca gli elicotteri: salgono solo le squadre a terra
guido liris
Abruzzo
Dispersi sul Velino, la Regione Abruzzo stanzia 100mila euro
ricerche escursionisti velino
Diario dal velino
Velino, dietro la macchina dei soccorsi: si gela, ma la solidarietà riscalda il cuore
Soccorsi Velino cnsas
Cronaca
Dispersi sul Velino, tracce cancellate da vento e neve
soccorritori
Cronaca
Dispersi Velino, arriva il gatto delle nevi per aiutare nelle ricerche
ricerche velino
Cronaca
Velino, Marsica in attesa: l’angoscia di un intero territorio
cinofili moena
Cronaca
Dispersi Monte Velino, tra i soccorritori anche i cinofili di Moena
dispersi monte velino
Cronaca
Dispersi Velino, terza giornata di ricerche: riunione notturna per decidere come procedere
soccorsi velino cnsas
Cronaca
Ricerche sul Velino, arrivano i rinforzi: unità specializzate da Belluno
Generico febbraio 2021
Gli aggiornamenti
Ricerche Velino, 1500 mq scandagliati dal Radar 3D: ora l’incognita è il meteo
valanghe velino
Gli aggiornamenti
Velino, il maltempo ferma le ricerche
campo base forme velino
L'aggiornamento
Velino, raffiche di vento e nebbia: salgono solo i soccorritori con gli sci
incontro prefettura velino
L'aggiornamento
Velino, vertice in Prefettura: le ricerche dei 4 escursionisti vanno avanti
soccorsi velino
Cronaca
Ricerche Velino, arrivano Vigili del Fuoco specializzati da Piemonte, Veneto e Friuli
velino ricerche dispersi
Cronaca
Dispersi Monte Velino: il maltempo ostacola le ricerche
ricerche dispersi velino
Dentro valle majelama
Valle Majelama, una gola nuda ma piena di ghiaccio: pronte squadre per monitoraggio continuo
ricerche velino
Cronaca
Velino, si torna in quota per il quarto escursionista disperso
Lutto
Velino, un mese di ricerche: è il tempo del dolore e del silenzio