L’Aquila: weekend dai due volti, sabato stabile poi le piogge previsioni

Le previsioni di MeteoAquilano per il weekend del 6 e 7 febbraio: prima sole poi nuvolosità compatta e rovesci diffusi.

L’Aquila – Weekend con sabato stabile mentre domenica arriveranno nubi compatte e precipitazioni diffuse.

Il weekend sarà dai due volti dal punto di vista meteorologico. La giornata di sabato sarà caratterizzata da stabilità atmosferica e dall’ulteriore richiamo di aria mite dal Mediterraneo, a seguito dell’affondo di una vasta saccatura depressionaria di origine atlantica sulla Penisola Iberica e sul Marocco. Nella giornata di domenica tale saccatura sposterà il proprio baricentro sul bacino centrale del Mediterraneo. Questo coinciderà con il ritorno di nubi compatte e precipitazioni diffuse, a carattere di rovescio, sulla nostra regione. Anche le temperature scenderanno verso le medie del periodo e questo farà si che la quota neve si porterà progressivamente verso le medie quote appenniniche.

meteo weekend

La giornata di sabato vedrà cielo poco nuvoloso ovunque fino a sera, per la presenza di qualche velatura in transito. Nelle vallate ci sarà la possibilità di banchi di nebbia o nubi basse, specie al primo mattino. In tarda serata arriveranno nubi più consistenti da ovest, che però non daranno luogo a precipitazioni fino al mattino successivo.
Temperature minime e massime in ulteriore rialzo (Min: +0/+4°C, Max: +19/+23°C), venti da sud in intensificazione nella seconda parte del giorno.

La giornata di domenica trascorrerà con cielo coperto sul territorio aquilano per l’intero arco delle 24 ore. Ci saranno anche delle precipitazioni, diffuse e a carattere di rovescio sulle zone occidentali, in estensione al resto del territorio nel corso delle ore. La quota neve sarà in calo dagli iniziali 2500 metri fin verso i 1700-1800 metri della sera. Temperature minime in aumento (+5/+8°C), massime in calo (+13/+16°C). Ventilazione moderata/forte dai quadranti meridionali.

La nuova settimana inizierà all’insegna dell’instabilità atmosferica. Avremo nubi irregolari e precipitazioni sparse, con quota neve e temperature in ulteriore calo. Questo avverrà in quanto il Mediterraneo sarà terreno di conquista per il flusso atlantico temperato. Diversi, infatti, saranno i flussi atlantici che raggiungeranno la nostra penisola.

(Francesco De Angelis)

Le previsioni su scala regionale sono sul sito www.meteoaquilano.it