Quantcast

Velino, il maltempo blocca gli elicotteri: salgono solo le squadre a terra

Velino, ancora nessun battipista, le condizioni meteo ostacolano il lavoro dei soccorritori. Elicotteri fermi, salgono alcune squadre a terra.

Non si sale con gli elicotteri, a causa della foschia e della debole pioggia. Continuano le ricerche sul Velino ma solo con le squadre a terra dei soccorritori. Di Tonino, Gian Mauro, Gianmarco e Valeria ancora nessun traccia.

L’aggiornamento dal campo base di Massa d’Albe. Le condizioni meteo di questa mattina non permettono il volo degli elicotteri per il trasporto in quota degli operatori e delle attrezzature. Si procede comunque a piedi e le operazioni di ricerca proseguiranno comunque per tutta la giornata di oggi. Si sta ancora valutando l’opzione di far salire un battipista, ma dalle notizie arrivate finora sembra che, viste le condizioni meteo, risulterebbe troppo complesso far arrivare l’ericsson per il trasporto del mezzo meccanico.

L’imponente spiegamento di forze per cercare i 4 escursionisti di Avezzano, dispersi dalla giornata di domenica, viene ulteriormente rinforzato. Al nutrito dispositivo di soccorso già al lavoro fin dalla serata di domenica, infatti, questa mattina si è aggiunto un reparto specialistico di soccorso in montagna dei Carabinieri, il Reparto d’Intervento Montano (RIM), del 7° Reggimento Laives (Bolzano).

Le condizioni meteo non aiutano e non sono previsti miglioramenti significativi. Elementi che non rendono agevole uno scenario emergenziale già estremamente complesso. La cabina di regia delle operazioni è, come di consueto, il Posto di Comando Avanzato presso l’UCL dei Vigili del Fuoco.