Quantcast

L’Aquila, weekend con piogge a valle e neve sui monti previsioni

Le previsioni di MeteoAquilano per il weekend del 30 e 31 gennaio: tempo perturbato con nuvolosità compatta e rovesci diffusi.

L’Aquila – Weekend con tempo perturbato, nuvolosità compatta e rovesci diffusi.

Il fine settimana sarà caratterizzato da tempo perturbato a causa dell’arrivo di due perturbazioni di estrazione atlantica sulla nostra penisola, la prima, più blanda, nella giornata di venerdì e la seconda, ben più intensa, tra la notte di sabato e la giornata di domenica. Il cielo sarà irregolarmente nuvoloso o coperto e avremo precipitazioni sparse, a tratti moderate. Dopo il richiamo mite, che abbiamo avuto in questi giorni, le fresche correnti atlantiche riporteranno le temperature verso le medie del periodo e, con esse, anche la neve sulle medie quote appenniniche.

meteo aquilano

La giornata di sabato inizierà con cielo sereno ovunque, tranne sulle zone a confine con il Lazio, dove ci saranno nubi sparse. Nel corso del pomeriggio assisteremo ad un progressivo aumento della nuvolosità da ovest, che si farà compatte in serata. Nella successiva notte i rovesci saranno diffusi e localmente moderati, specie sulle zone più occidentali del territorio. Quota neve sui 1800 metri. Temperature minime e massime stazionarie (Min: +2/+5°C, Max: +8/+11°C). Ventilazione moderata da sud.
La giornata di domenica sarà caratterizzata da nuvolosità irregolare su tutto il territorio aquilano e per l’intero periodo. Avremo anche delle precipitazioni sparse, prevalentemente a carattere di rovescio, concentrate al mattino sulle zone a confine con il Lazio e al pomeriggio in estensione sui restanti settori. Quota neve in calo dagli iniziali 1600 metri fin verso i 1200 metri. Temperature minime e massime in leggero calo (Min: +0/+3°C, Max: +6/+9°C). Ventilazione moderata da sud al mattino, in rotazione da nord in serata.
Non cambieranno le condizioni meteorologiche nemmeno all’inizio della nuova settimana, quando un nuovo impulso depressionario di matrice atlantica raggiungerà la nostra regione, con il suo carico di nubi, piogge a valle e neve dalle medie quote. Da martedì è atteso un miglioramento del tempo, grazie all’espansione dell’anticiclone delle Azzorre in seno al Mediterraneo.

(Francesco De Angelis)

Le previsioni su scala regionale sono sul sito www.meteoaquilano.it