Quantcast

Chi è Carmine Viola, candidato alla direzione sanitaria Asl 1

L'AQUILA - Caccia al sostituto di Sabrina Cicogna alla direzione sanitaria della ASL 1. Sempre più concreta l'ipotesi Carmine Viola.

L’AQUILA – Caccia al sostituto di Sabrina Cicogna alla direzione sanitaria della ASL 1. Sempre più concreta l’ipotesi Carmine Viola.

Posto vacante alla direzione sanitaria della ASL 1, a seguito della prossima scadenza relativa all’incarico di Sabrina Cicogna, non rinnovato dal manager Roberto Testa in tempo utile per non far scattare le limitazioni legate all’età. Un mancato rinnovo che ha suscitato polemiche anche politiche, soprattutto da parte della Lega. Ad ogni modo, bisognerà individuare il successore alla direzione sanitaria, tra i 41 in graduatoria. Tra questi, solo uno è espressione del territorio aquilano (oltre a Sabrina Cicogna, ormai fuori dai giochi) ed è Carmine Viola.

Chi è Carmine Viola.

Attualmente responsabile della direzione sanitaria dell’ospedale di Tagliacozzo, Carmine Viola si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi dell’Aquila nel 1995. Dal 1997 al 2002 è stato anche consigliere comunale ad Avezzano.

Per quanto riguarda la sua attività professionale, dal 1995 al 2000 ha effettuato sostituzioni ai medici di assistenza primaria alla ASL 1, mentre dal 2003 è dirigente medico, prima a Frosinone e poi presso il presidio di Tagliacozzo. Dal 2003 al 2008 è stato collaboratore della direzione sanitaria aziendale, quindi dirigente medico della stessa direzione, responsabile del servizio per la formazione. Oggi Carmine Viola è responsabile del servizio di staff della direzione aziendale “Qualità e Audit sanitario” e responsabile della direzione sanitaria, sempre dell’ospedale di Tagliacozzo.

La sua attività professionale potrebbe presto proseguire con l’incarico alla direzione sanitaria della ASL 1.