Luca Messineo, Preturo piange uno dei suoi giovani

Addio a Luca Messineo, lutto corale per la scomparsa del 38enne che ha perso la vita in un incidente stradale a Preturo. Il cordoglio sui social.

La scomparsa di Luca Messineo ha lasciato incredule e attonite le due comunità di Preturo e Coppito.

Luca Messineo è il 38enne che ha perso la vita in un incidente stradale lunedì 25 gennaio sul rettilineo di Preturo, in prossimità dell’incrocio che conduce all’aeroporto.

Incidente mortale a Preturo

Nello scontro è stata coinvolta anche un’altra vettura con a bordo una mamma con il suo bambino. Entrambi sono rimasti feriti ma le condizioni non sono preoccupanti.

A tradire Luca oltre all’asfalto viscido, è stata proprio la sua macchina, il suo grande amore, una Nissan Micra blu tenuta come un gioiello. “Le auto sono la mia vita”, scriveva sul suo profilo Facebook.

luca messineo

Proprio sui social il dolore è corale dei tanti amici e conoscenti che ne ricordano le doti umane, la sua allegria, la sua contagiosa voglia di vivere.

Non solo le auto, aveva anche una grande passione per i balli latino-americani. Molti amici hanno ricordato le tante serate trascorse nei vari locali dove Luca è sempre stato l’anima del divertimento.

luca messineo

L’associazione “Abruzzo Racing Club” si stringe al dolore della famiglia di Luca Messineo, alla quale vanno le più sentite CONDOGLIANZE per la tragica scomparsa odierna del loro figlio e di quel che era, l’amico di tutti.

Ragazzo buono, rispettoso e mattacchione, al quale sarebbe stato difficile non volergli bene. Noi ti ricorderemo sempre allegro e sorridente, a ridere e scherzare con tutti in ogni occasione fra battute e sfottò, finendo sempre in un abbraccio e lacrime di risate. Era il tuo personaggio, difficile da spiegare a chi non ti conosceva.

Oggi le lacrime sono un po’ diverse, inutile aggiungere che questa notizia ha scosso l’intera collettività aquilana nonché il nostro gruppo con cui condividevi le stesse passioni. Ci mancherai Luca, tu e la mitica K11 “.

“Sei stato un grande amico”, “Di te ricordiamo solo i sorrisi”, “Sempre disponibile con tutti e pronto a dare una mano”, sono alcuni dei commenti presi da Facebook.

Tanto dolore anche a Coppito, dove Luca abitava con la sua famiglia al Progetto Case.

Ancora non si conosce la data delle esequie che si terranno non appena il magistrato avrà dato il nulla osta.