L’Aquila, weekend con tutte le sfumature del maltempo previsioni

Le previsioni di MeteoAquilano per il weekend del 23 e 24 gennaio: nuvolosità irregolare e rovesci sparsi, temperature in calo.

L’Aquila – Weekend con nuvolosità irregolare e rovesci sparsi, temperature in calo.

Il fine settimana sarà contrassegnato da condizioni di spiccata instabilità atmosferica su gran parte dello stivale. Saranno, infatti, tre gli impulsi depressionari di matrice nord-atlantica che raggiungeranno anche la nostra regione, portando nubi compatte e precipitazioni a tratti diffuse, persistenti e anche intense. Dopo un iniziale rialzo termico, legato al richiamo di correnti più miti dal Mediterraneo, le temperature torneranno a scendere verso valori più consoni per il periodo. Con le temperature scenderà anche la quota neve, che dalle alte quote appenniniche si porterà fin verso le medio-basse quote tra la fine del weekend e l’inizio della nuova settimana. Importanti saranno gli accumuli nevosi in Appennino a partire dai 1400-1500 metri. Anche i venti saranno per lunghi tratti sostenuti. Nel weekend il maltempo mostrerà un pò tutte le sue sfumature.

La giornata di sabato si aprirà con nuvolosità irregolare su tutto il territorio aquilano e con residui rovesci sparsi, in spostamento verso sud-est. Il resto della giornata trascorrerà con nuvolosità irregolare, più compatta sulle zone occidentali del territorio. Ci potranno essere anche dei rovesci intermittenti sulle zone a confine con il Lazio e a ridosso dei rilievi. La quota neve oscillerà tra i 1000 e i 1200 metri di quota. Temperature minime e massime in calo (Min: +0/+3°C, Max: +5/+8°C). Venti moderati/forti sud-occidentali.

La giornata di domenica sarà caratterizza da un primo mattino irregolarmente nuvoloso o coperto su tutto il territorio. Ci saranno rovesci diffusi e a tratti moderati, specie sulle zone a confine con il Lazio, con quota neve sui 1300-1400 metri. Dal pomeriggio i fenomeni si faranno più isolati, la nuvolosità si diraderà ma la quota neve sarà in calo verso i 900-1000 metri. Temperature nel complesso stazionarie, sia nei valori minimi che in quelli massimi. Venti moderati, prevalentemente da sud al mattino e in rotazione da ovest/nord-ovest al pomeriggio.

meteo aquilano

Non miglioreranno le condizioni atmosferiche nemmeno ad inizio settimana. Insisteranno nubi e precipitazioni sparse. Le temperature scenderanno di qualche grado e ciò farà si che la neve si spingerà fin verso i 600-700 metri di quota.

(Francesco De Angelis)

Le previsioni su scala regionale sono sul sito www.meteoaquilano.it