Marzia Buzzanca candidata a personaggio dell’anno di Italia a tavola

La pizzaiola gourmet aquilana Marzia Buzzanca è candidata nel sondaggio Personaggio dell'anno di Italia a tavola.

La pizzaiola aquilana gourmet Marzia Buzzanca è candidata al sondaggio Personaggio dell’anno per la rivista Italia a tavola

Marzia Buzzanca, che da un anno circa si è trasferita in Alto Adige, è conosciuta da sempre per la sua pizza gourmet. A L’Aquila il suo primo locale, Vinalia, si trovava fino al terremoto su Piazza Palazzo. Dopo il sisma si spostò prima a via Leosini, poi su viale della Croce Rossa, fino alla decisione del trasferimento.

MARZIA BUZZANCA

Adesso di trova a Termeno, culla del Gewürztraminer, dove ha portato anche la sua pizza e tanti ricordi aquilani. Pioniera di un classico Made in Italy e un’outsider in un contesto quasi prettamente maschile, ha una lunga storia d’amore con la pizza.

L’impasto della sua pizza gourmet è ovviamente a lunghissima lievitazione, con lievito madre e lievito di birra, gli ingredienti, tutti di qualità e rigorosamente italiani, fino agli abbinamenti: ogni pizza in carta ha il suo vino consigliato.

Link per votare Marzia Buzzanca.

Personaggio dell’anno Italia a tavola: cos’è e come funziona

Giunto alla 13a edizione, il sondaggio online “Personaggio dell’anno dell’enogastronomia e dell’accoglienza” non si propone di stilare classifiche di merito, ma solo di lasciare al pubblico la possibilità di votare chi ha rappresentato al meglio il settore dell’Horeca e dell’enogastronomia italiana nel 2020.

Come lo scorso anno, le votazioni si svolgeranno in tre turni: al termine del primo e del secondo turno il numero dei candidati in ogni categoria sarà ridotto, passando da 36 a 12 e poi da 12 a 6; nel terzo ed ultimo turno i 6 candidati più votati al secondo turno si sfideranno per la vittoria del titolo di Personaggio dell’anno nella propria categoria di appartenenza. Col passaggio al turno successivo, i candidati ripartiranno tutti da zero voti.