Quantcast

L’Aquila, il piano Trasporti per la ripresa delle scuole: nuove fermate e più corse

Il nuovo piano trasporti in vista del 7 gennaio, quando ripartirà la scuola. Interventi già in corso. Sei nuovi stalli lungo via Acquasanta, fino alla Questura. Ama e Tua pronte a potenziare le corse.

L’AQUILA – Un nuovo piano trasporti in vista della ripresa delle lezioni. Fermate degli autobus anti assembramento, questo l’obiettivo degli interventi già in corso, che si concluderanno entro il 7 gennaio 2021. Cosa prevede il piano per la riapertura della scuola.

Una delle criticità maggiori a L’Aquila è rappresentata da Colle Sapone, dove, nei mesi scorsi, sono stati registrati alcuni assembramenti, negli orari scolastici di punta. Per questo, proprio per permettere agli studenti di recarsi a scuola in sicurezza, la pensilina principale presente è stata demolita e, alla data del 7 gennaio, saranno attivate nuove pensiline, tutte più spaziose della precedente. Per l’esattezza, sei nuovi stalli lungo via Acquasanta, che giungeranno fino alla fermata della Questura.

Qui – alla fermata della Questura – Ama e Tua sono state divise. Al parcheggio sopra lo stadio di Acquasanta ci sarà una nuova fermata, riservata a Tua ed Ama. Quella della Questura resta, invece, riservata esclusivamente ad Ama.

Saranno, inoltre, predisposte nuove corse da Ama. Potrebbero essere 12, secondo quanto spiegato nel corso della seduta della Terza Commissione consiliare, dalla dottoressa Patrizia Liberati, le corse per le quali sarà necessario attivare un bis.

Orari di entrata e uscita da scuola scaglionati saranno programmati al Duca d’Aosta e al Bafile.

Negli orari di entrata e uscita dagli istituti la Polizia Municipale ha assicurato una massiccia presenza di controllo, per evitare situazioni di assembramento o mancato rispetto delle disposizioni Covid. Lo riporta Il Messaggero.

Rassicurazioni sono giunte anche da Tua: se servirà, infatti, si ricorrerà a mezzi provati, sia per bis che per eventuali corse aggiuntive necessarie.

Dal 7 al 14 gennaio le superiori torneranno a svolgere lezioni in presenza al 50%, dopo una settimana si passerà al 75%.

Sei coppie di corse in più sono state previste (6 all’entrata e 6 all’uscita da scuola) tra Pettino e Via Ficara per il Cotugno, alcune, e le altre prevalentemente per Colle Sapone.