Quantcast
Covid 19 l'aquila

Il triste Natale di chi combatte il Covid 19

Covid 19, è il Natale di chi soffre e di chi sta combattendo il virus. Il messaggio del professore Franco Marinangeli: "Questo virus è terribile, non si può combattere realmente se non attaccandolo da più parti... non farlo è da irresponsabili".

Un Natale triste per i pazienti ricoverati che combattono il Covid 19 e per i parenti e familiari che soffrono da fuori.

È il Natale mesto e austero dei medici e di tutto il personale sanitario in prima linea da mesi per combattere il virus con profonda abnegazione. Il messaggio, pubblicato su Facebook dal professore Franco Marinangeli, primario di Terapia intensiva del San Salvatore.

natale covid 19

“Un Natale triste quello di oggi, in cui sento il bisogno di comunicare la mia vicinanza alle famiglie dei pazienti ricoverati, che vivono momenti difficilissimi. E un ringraziamento ai medici, infermieri e OSS che anche questa mattina stanno lavorando con l’energia e la passione di sempre. Collaboratori di cui sono orgoglioso. Un Natale triste ma con una speranza oggettiva di uscire dal tunnel”.

“Dopodomani il vaccino… a cui spero si sottoporranno tutti i sanitari, per dare l’esempio e per dimostrare che si tratta della scelta più giusta. Questo virus è terribile, non si può combattere realmente se non attaccandolo da più parti… non farlo è da irresponsabili”.

leggi anche
Alessandro Grimaldi
Covid 19 e natale
Covid 19, l’appello di Grimaldi: “Ancora tanti ricoveri, fate attenzione a Natale”
l'aquila centro
Virus
Covid19, Grimaldi: circolazione virus altissima in provincia dell’Aquila
covid
Aggiornamento covid 19
Covid 19, 223 nuovi casi in Abruzzo
progetto esecutivo potenziamento terapia intensiva san salvatore
Sanita'
San Salvatore, potenziamento Terapia Intensiva: progetto alla fase esecutiva
covid
Covid 19 abruzzo
Coronavirus: variante inglese del virus, campioni inviati allo Spallanzani
brindisi capodanno
La guida
Capodanno 2021, coprifuoco e divieti: le regole
arcobaleno l'aquila
Il 2020 in 12 scatti
Il 2020 di L’Aquila e Avezzano, le tappe di un anno segnato dal Covid 19