Quantcast
Lavoro al tempo del covid

Maura De Dominicis, la event planner al tempo del Covid 19

La event planner aquilana Maura De Dominicis è pronta a ripartire. "Fare eventi al tempo della pandemia? Non è un'utopia!". Come organizzare feste online o piccoli allestimenti casalinghi in attesa di tornare in allegria e sicurezza dal vivo.

Fare l’event planner al tempo della pandemia sembra un po’ un ossimoro ma Maura De Dominicis non si abbatte e pensa già al futuro.

Maura De Dominicis, è una giovane ragazza aquilana che, dopo essersi specializzata nel settore per due anni, ha aperto la sua agenzia di wedding planner ed eventi proprio a febbraio 2020, poco prima del lockdown.

maura de dominicis

“Sembra quasi uno scherzo del destino – spiega Maura al Capoluogo – praticamente appena iniziato ho dovuto fermarmi ma spero davvero che questo 2021 sia l’anno della rinascita anche per me e per tutti i colleghi del settore che hanno visto anni di lavoro andare letteralmente in fumo”.

maura de dominicis

É noto, ormai da mesi, che a risentire di più economicamente della pandemia sia stato proprio il settore degli eventi. Una crisi nera per tutto un comparto che gira intorno ai matrimoni e che va dai wedding planner, ai fotografi, alle location, agli atelier e molti altri.

“Io spero davvero che si possa ricominciare il prima possibile a festeggiare, perché le persone di cui ci circondiamo sono il sale della vita e, festeggiare, è solo il mezzo per concretizzarlo – continua Maura – voglio pensare positivo.”

Per adesso Maura che non vuole aspettare e basta, ha pensato di reinventare la sua attività con le esigenze della pandemia.

Se non si possono festeggiare matrimoni e compleanni in grande stile è comunque possibile festeggiare in casa una nascita, un compleanno o le imminenti feste natalizie, nella propria bolla familiare e con tutte le cautele.

“Ho pensato che potrebbe essere carino allestire anche solo il proprio salotto per un collegamento Zoom con i parenti, cosa molto in voga in questi mesi di isolamento e reclusione forzata. In vista delle imminenti feste natalizie ho anche pensato che, con tutte l cautele, potrei aiutare nella preparazione della decorazione di casa. È il mio lavoro e dopotutto anche se in forma molto ristretta è comunque bella una location accogliente curata nei minimi dettagli”.

L’idea di Maura quindi è quella di portare la sua opera a domicilio: “Per chi non lo ha già fatto posso aiutare anche nella preparazione dell’albero di Natale e degli addobbi, oppure, possiamo decidere insieme un allestimento. Ovviamente i costi sono molto ridotti data la situazione, per me è anche un modo per rimanere in allenamento”. 

maura de dominicis

“Ho sempre avuto grande passione per gli eventi, soprattutto i matrimoni e mi piace organizzare eventi unici, tutti differenti l’uno dall’altro e che rispecchino la personalità dei miei clienti. Eventi in cui questi ultimi possano godersi la festa, perché sanno che c’è una wp pronta a risolvere qualsiasi problema possa presentarsi e che si prenderà cura dei loro ospiti”. 

Quali sono i vantaggi nell’assumere una event/wedding planner?

maura de dominicis

“Collaborando con me è possibile risparmiare, perchè fornisco una rosa di fornitori tra cui i clienti potranno scegliere e godere di una scontistica riservata a loro grazie ai miei contatti. Inoltre, sgravando i futuri sposi di tanti impegni, anche burocratici, si arriva al grande giorno molto più rilassati”.

maura de dominicis

“Immaginate quanto tempo necessita solo il trovare, scegliere e selezionare i fornitori giusti, (in totale circa 16), quanti appuntamenti da fissare, stipulare i contratti, gli allestimenti da creare, la grafica, le bomboniere da confezionare, il viaggio da prenotare.. e alla confettata chi ci pensa? Se avete una wp avrete la metà del tempo risparmiato”.

Perchè scegliere proprio Maura come event planner?

maura de dominicis

“Oltre ai vantaggi in termini economici e di tempo, penso l’evento nel dettaglio, senza tralasciare nulla. Un lavoro che dura mesi o anche un anno, nel caso dei matrimoni. Le feste, gli eventi e i matrimoni tendono ad essere un po’ tutti in serie. Io punto all’unicità, personalizzando quella giornata in base alla storia dei clienti che siano sposi o persone che vogliono festeggiare un compleanno, un baby shower, una festa di laurea”.

maura de dominicis

Come studi un evento?

“Parto chiedendo la data, quanti invitati sono previsti e il budget che abbiamo a disposizione. Da lì cominciamo a contattare i fornitori e fare i preventivi. Io ne propongo qualcuno, li faccio incontrare, si firma il contratto e via, si parte”.

“Poi arriva la parte più personale: con un brainstorming creativo buttiamo giù le idee su quello che deve essere l’evento, tirando fuori un fil rouge che sia un tema, un colore, un soggetto o anche un paesaggio. Questo verrà ripreso in ogni dettaglio di quella giornata. Da lì la nostra creatura prende forma”.

maura de dominicis

“La wedding planner è un lavoro che viene spesso sottovalutato, soprattutto nelle nostre zone, altrove è un mestiere di tutto rispetto, che ha i suoi pro e i suoi contro, per esempio, al tempo della pandemia, io, come tanti colleghi, non abbiamo proprio potuto lavorare.”

maura de dominicis

Pensando proprio alla pandemia, alla difficoltà a tornare a quella che era la vita di prima, Maura ha un piano B?

“Innanzitutto, nel mondo del 2.0 si può pensare a degli eventi online che un po’ hanno già preso piede. I nuclei familiari separati per mesi dal primo lockdown hanno festeggiato via Zoom ad esempio le ricorrenze familiari e si potrebbe pensare di fare la stessa cosa, ma in grande stile. Certo non è la soluzione per la vita ma io credo che piano piano si potrà sicuramente tornare a fare eventi e grandi eventi, con tutte le dovute cautele”. 

maura de dominicis

Un tipo di festa che sta prendendo piede in Italia, anche qui da noi è ad esempio il baby shower, un party pomeridiano, per gli amici e i parenti più stretti, prima del parto.

“Un momento di gioia in cui i genitori comunicano il sesso del nascituro o, ancora più simpatico, gli amici o la wp organizzano dei giochi per farlo scoprire ai genitori stessi. Nasce con l’obiettivo di festeggiare poco prima della nascita in modo da lasciare poi sereni e tranquilli i genitori. In molti casi è anche utile per le giovani coppie che con una festa riescono con l’aiuto dei parenti e degli amici ad acquistare tutto l’occorrente per il bambino”. 

Anche per i baby shower c’è un organizzazione serrata, si parte da un tema o un colore e si procede con un format molto americano anche nello stile: “Ci sono i dolcetti come i cupcakes o i macarons francesi e biscottini, palloncini e così via”.

maura de dominicis

“Voglio pensare positivo, spero davvero di tornare presto in pista. Certo oggi non abbiamo ancora dati certi soprattutto perchè non sappiamo cosa accadrà da qui a qualche mese. Alcuni eventi richiedono un anno di preparativi tra prenotazioni e fornitori e tante date del 2021 sono già bloccate perchè bisogna celebrare per esempio i matrimonio rimandati del 2020″. 

“Intorno ai giorni d’arancio c’è un mercato mondiale che non vede l’ora di ripartire: speriamo davvero che ci sia un’attenzione particolare da parte del governo con contributi e fondi ad hoc per il nostro settore, con una sospensione dei versamenti fiscali e agevolazioni mirate a consentire la sopravvivenza per migliaia di aziende che altrimenti hanno serie probabilità di fallire”.

In ogni caso Maura è pronta, anche solo per un preventivo, per un allestimento natalizio o per cominciare a pensare ad un 2021 “esplosivo e pieno di festa: Per tutte le informazioni è possibile contattarla al 329/3133753, su Instagram, wp_mauradedo, oppure sulla pagina Facebook.