Quantcast

Stiffe, cane sbranato da animali selvatici

Cane sbranato dagli animali selvatici. Un altro episodio a Stiffe.

Ennesimo cane sbranato a Stiffe a quanto pare da animali selvatici, sempre più vicini ai centri abitati.

Si è consumata, questa volta in pieno giorno, a Stiffe, nel comune di San Demetrio ne’ Vestini, l’ennesima tragedia che vede coinvolto un cane, randagio ma accudito dalle persone del posto, ad opera probabilmente di animali selvatici.

Diverse le segnalazioni di cani sbranati in quest’ultimo periodo.

Il cane sbranato non era padronale ma custodito e si chiamava Pippo. La carcassa è stata rinvenuta, a pochi metri dal centro abitato, insieme alle zampe posteriori, che ne hanno permesso l’identificazione.

Cresce la preoccupazione non solo per i cani, che, qualora padronali, si raccomanda di tenere chiusi in recinti sicuri, ma anche per gli animali d’allevamento e, ovviamente, le persone.