Screening Covid19 L’Aquila, 88 positivi rilevati finora: oltre 16mila tamponi

Prosegue lo screening Covid19 nella provincia dell'Aquila. L'appello della Protezione Civile: massima partecipazione per poter individuare il maggior numero di asintomatici.

Prosegue lo screening Covid19 nella provincia dell’Aquila: iniziato in alcuni comuni venerdì scorso, è proseguito nella giornata di oggi in 26 centri delle aree interne aquilane.

Dall’inizio delle attività sono 88 i positivi rilevati su 16531 tamponi effettuati.

L’appello della Protezione Civile: massima partecipazione per poter individuare il maggior numero di asintomatici.

I comuni che hanno aderito nella giornata di oggi sono Canistro, Carsoli, Oricola, Castel del Monte, Goriano Sicoli e Sante Marie.
Domani le attività proseguiranno nei comuni di Balsorano, Barete, Castel del Monte, Luco dei Marsi, Roccaraso e San Vincenzo Valle Roveto.
Hanno invece terminato completamente Bisegna, Carapelle Calvisio, Castelvecchio Calvisio, Cerchio, Pescocostanzo, Roccapia e Tione degli Abruzzi.

Nella seconda giornata di screening erano stati rilevati 50 positivi

Covid19 L’Aquila, secondo giorno di screening: scovati 50 positivi

Lo screening, lo ricordiamo, si effettua su base volontaria in tutti i comuni della provincia dell’Aquila: alcuni sono già partiti, altri si stanno organizzando per organizzarlo nella settimana entrante. Si possono sottoporre al test antigenico per la rilevazione del Covid19 i cittadini dai 6 anni di età in su ed è fondamentale per scovare gli asintomatici fra la popolazione