Covid 19, test rapidi: la guida allo screening in provincia dell’Aquila

Test rapidi Covid 19 per lo screening, si parte già dal 27 novembre in alcuni comuni della provincia dell'Aquila. Tutte le informazioni utili

L’AQUILA – Tutte le informazioni utili sui test rapidi antigenici che inizieranno venerdì 27 novembre, fino al 6 dicembre.

Da domani, venerdì 27 novembre, fino al 6 dicembre in Provincia dell’Aquila sarà portata avanti attività di screening per il Covid 19.

Test rapidi, come avverrà lo screening?

Verrà eseguito gratuitamente un test rapido dell’antigene. Si tratta di un tampone nasofaringeo in grado di rilevare la presenza del virus e di dare un risultato in poco tempo. Il test è sicuro, durerà pochi minuti e di solito è completamente indolore.

Dove verranno effettuati i test rapidi per lo screening?

In ogni Comune saranno allestite delle postazioni dove verranno effettuati i tamponi rapidi. Le località esatte saranno pubblicate sulla pagina web del tuo Comune. Per il comune dell’Aquila si parla di 60 postazioni, fra le quali alcune mobili

Covid19 L’Aquila, 60 postazioni per lo screening a tappeto

Chi li eseguirà?

I test saranno eseguiti da personale del settore sanitario. Collaboreranno le amministrazioni comunali e le organizzazioni di volontariato della Protezione Civile.

Chi può partecipare allo screening?

Lo screening è aperto a tutti i cittadini e tutte le cittadine residenti o domiciliati di età superiore ai 6 anni, incluso chi soggiorna stabilmente, per motivi di lavoro o studio, nella provincia dell’Aquila. I minori devono essere accompagnati da un genitore.

Quando partono i test e dove?

Alcuni comuni della provincia dell’Aquila partiranno con lo screening già da venerdì 27 novembre e per tutto il weekend. Si tratta di Castel di Sangro, Cerchio, Gioia dei Marsi, Luco dei Marsi, Magliano dei Marsi, Montereale, Ortucchio, Pescocostanzo, Rocca Pia, San Benedetto dei Marsi, San Vincenzo Valle Roveto, Scoppito, Tione degli Abruzzi, Trasacco.

 

Tutte le domande.