Progetto CASE Bazzano, continui guasti ai servizi igienici: “Fateci cambiare casa”

A #dilloalcapoluogo la segnalazione di un residente del Progetto CASE di Bazzano: "Continui guasti ai servizi igienici e il Comune non interviene, non possiamo continuare a spendere soldi".

L’AQUILA – A #dilloalcapoluogo la segnalazione di un residente alla piastra 8 del Progetto CASE di Bazzano: “Continui guasti ai servizi igienici e il Comune non interviene, non possiamo continuare a spendere soldi”.

“Viviamo con la pensione di invalidità per i casi che purtroppo abbiamo in famiglia, non possiamo permetterci ogni mese di spendere soldi per i guasti ai servizi igienici“. La segnalazione a #dilloalcapoluogo arriva dalla piastra 8 di del Progetto CASE di Bazzano, dove un residente lamenta i continui guasti ai servizi igienici che costringono l’uomo a chiamare dei tecnici privati: “Dal Comune nessuno si interessa e almeno una volta al mese ci tocca fare i conti con questi problemi. I tecnici che sono intervenuti su nostra chiamata ci hanno detto che c’è un problema di collegamento con le fogne, per questo si tappano sempre. Con la situazione economica che abbiamo a casa non possiamo contunuare a spendere soldi così. Tra l’altro ho tre figlie che naturalmente hanno grosse difficoltà quando non è possibile usare il bagno per molto tempo”.

Da qui l’appello: “Ci facciano cambiare casa senza ulteriori spese, ci chiedono di pagare tasse e tutto ma poi non vengono a sistemare una situazione che ci crea disagio e ci fa spendere soldi. Visto che dal Comune nessuno interviene e rispondono sempre in maniera vaga, mi rivolgo direttamente al sindaco Pierluigi Biondi o a chiunque altro possa intervenire per risolvere questa situazione che per noi è diventata intollerabile”.

(Foto di repertorio)