Covid 19, nell’aquilano 4475 persone in sorveglianza attiva

Emergenza Covid, i dati a L'Aquila, sul territorio e la provincia.

Emergenza Covid 19, nell’area Aquilana 4475 persone sono in sorveglianza attiva. I dati.

Sono 4475 le persone in sorveglianza attiva sul territorio aquilano a causa del Covid 19. È quanto emerge dall’ultimo aggiornamento disponibile, che parla anche di 2831 persone in isolamento domiciliare.

Covid 19, la differenza tra sorveglianza attiva e isolamento domiciliare.

Come spiega il Ministero della Salute nelle apposite FAQ, l’isolamento consiste nel separare quanto più possibile le persone affette da COVID-19 da quelle sane al fine di prevenire la diffusione dell’infezione, durante il periodo di trasmissibilità.

La sorveglianza attiva è una misura durante la quale l’operatore di sanità pubblica provvede a contattare quotidianamente, per avere notizie sulle condizioni di salute, la persona in sorveglianza.

Covid 19, la situazione a L’Aquila.

Nella città dell’Aquila l’ultimo aggiornamento registra 27 nuovi casi positivi e 5 decessi.

Covid 19 nell’area aquilana.

Per quanto riguarda tutto il territorio dell’area aquilana, si registrano 41 nuovi positivi, 106 attualmente ricoverati in terapia non intensiva, 5 in terapia intensiva, 559 guariti dall’inizio dell’emergenza e 69 deceduti.

La situazione in provincia.

Nella provincia dell’Aquila si contano 8437 casi positivi dall’inizio dell’emergenza, con 209 persone attualmente ricoverate in terapia non intensiva e 18 in terapia intensiva, 6152 in isolamento domiciliare, 1878 guariti dall’inizio dell’emergenza e 180 deceduti.

Nella Marsica sono 56 i nuovi positivi e 38 nell’area peligno-sangrina.