Torrone aquilano, una specialità a km zero

Torrone aquilano, che Natale è senza? Un'eccellenza tutta aquilana e possibilmente a km zero, protagonista delle tavole imbandite di tutto il paese. #anataleregalalaquila

Tornerà presto sulle nostre tavole il torrone aquilano: una tradizione saporita tutta abruzzese, che a Natale non può mancare. Dicembre si avvicina e sembra già di sentire quella dolcezza avvolgente in bocca, mentre tutto intorno parla di Natale.

Tenero, sia bianco che nero, con le immancabili nocciole. Lo riconosci fin dall’aspetto il torrone aquilano, figlio di una ricetta tramandata bel tempo, di generazione in generazione. Una tradizione consolidata per L’Aquila e gli aquilani.

Covid19, adotta il negozio del tuo quartiere #failatuaparte

Lo sarà ancora di più quest’anno: quando comprare un ottimo torrone aquilano avrà un doppio significato. Da un lato rispettare la tradizione, dall’altro sostenere le attività locali, piegate dalla crisi post lockdown.

Il torrone aquilano racchiude tante cose: dagli ingredienti di prima qualità, possibilmente a km zero, alle capacità artigiane di chi, rimboccate le maniche, impasta accuratamente ogni singolo ingrediente per poi ‘assaggiare’ il risultato finale.

Un prodotto ovunque riconosciuto come eccellenza della gastronomia abruzzese, che porta alta la bandiera aquilana di tradizioni legate alle tipicità di un territorio.

Il torrone aquilano è diverso dal torrone classico principalmente per l’impasto

Per prepararlo servono: albumi d’uovo, miele, zucchero e vaniglia. Amalgamati alla perfezione gli ingredienti, si fa scaldare a bagnomaria l’impasto così formato e, quindi, si aggiungono cacao e nocciole. E si badi bene, non nocciole qualunque ma vanno selezionate quelle migliori, per dare quel tocco in più al torrone.

Terminate queste operazioni, quindi, l’impasto viene steso tra due strati di ostia. Poi viene fatto asciugare.

Torrone aquilano, un prodotto artigianale al 100%

La cura del prodotto arriva fino al suo confezionamento, con scatole spesso decorate a tema. Il torrone aquilano non manca mai sulle tavole imbandite a festa. Si colloca di diritto accanto ai piatti tipici delle festività natalizie. 

È il dolce per eccellenza, che dà al Natale aquilano quel sapore autentico, custodito nel tempo.

Entrato a far parte, ufficialmente, dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT), è ricercato e apprezzato soprattutto per la qualità delle sue materie prime.

Scegli il torrone aquilano, senza che Natale è? #anataleregalalaquila