Quantcast

Scoppito, focolaio Covid 19 a Villa Dorotea

Focolaio Covid 19 a Villa Dorotea, convocato Consiglio comunale straordinario.

SCOPPITO – Emergenza Covid 19, preoccupano le RSA: una quindicina di tamponi rapidi positivi a Villa Dorotea. Convocato Consiglio comunale straordinario.

“Abbiamo tre strutture, tra RA e RSA, con 200 persone tra ospiti e personale, per cui è una situazione da tenere attenzionata”. Così il sindaco di Scoppito, Marco Giusti, a IlCapoluogo.it, confermando il focolaio Covid 19 a Villa Dorotea con 15/18 positivi al tampone rapido: “In mattinata dovremmo avere le conferme e i numeri più precisi dalla Asl”.

Nel frattempo, è stato convocato un Consiglio comunale straordinario: “I numeri nell’aquilano – spiega il sindaco Giusti – sono preoccupanti, soprattutto in relazione alle ripercussioni che si potrebbero avere sulle strutture sanitarie e sui posti in terapia intensiva, quindi dobbiamo cercare azioni di supporto all’attività della medicina territoriale, per quanto ci compete. In questo momento penso che l’attenzione vada messa sul potenziamento delle cure, visto che ormai c’è un’alta diffusione e non possiamo aspettarci risultati dai tracciamenti”.

Per quanto riguarda invece le scuole, “non sono i sindaci che possono prendere iniziative isolate, c’è bisogno di un protocollo unico. Seguiamo quanto previsto dal Dpcm”.