Quantcast
Raccolta rifiuti, L'Asm attiva linea telefonica ed email per cittadini positivi al Covid 19 - Il Capoluogo
Utili

Raccolta rifiuti, L’Asm attiva linea telefonica ed email per cittadini positivi al Covid 19

Raccolta rifiuti per i cittadini positivi: l'Asm attiva una linea telefonica e una casella di posta elettronica dedicati al servizio.

Coronavirus, raccolta rifiuti per i cittadini positivi: l’Asm attiva una linea telefonica e una casella di posta elettronica dedicati al servizio.

L’Asm ha attivato un numero telefonico e una casella di posta elettronica dedicati esclusivamente alla raccolta dei rifiuti dei cittadini positivi al coronavirus.

08624459219, da contattare in orario di ufficio, oppure covid19@asmaq.it sono i riferimenti che dovranno essere contattati dalle persone costrette a isolamento domiciliare a causa del contagio. “Il recupero sarà effettuato dal personale davanti l’uscio, sia che si tratti un condominio che di un’abitazione singola: nessuno dovrà uscire di casa per conferire nei contenitori condominiali”, spiegano il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e il presidente di Asm, Lanfranco Massimi.

“I rifiuti dovranno essere conferiti, senza differenziazione, in un duplice o triplice sacco nero, chiuso con molta attenzione con un nastro, o dei lacci, che saranno forniti dall’azienda stessa”.

Il ritiro sarà effettuato dagli operatori che, per l’occasione, usufruiranno di locali appositi e non entreranno in contatto con i colleghi mentre i rifiuti, trascorso il termine di nove giorni di ‘quarantena’, saranno smaltiti come indifferenziato”.

“Si tratta di un servizio aggiuntivo rispetto a quello già attivo e che già si svolge sulla scorta dei dati forniti dalla Asl, che dovrà continuare a segnalare le positività. In questo modo, però, vogliamo fornire un contributo in questo momento di grande stress per le strutture sanitarie. Chiediamo a tutti coloro che fossero interessati di contattare il numero telefonico o scrivano una mail in modo da poter organizzare il servizio, valido anche per i comuni convenzionati con Asm, e, soprattutto, di rispettare scrupolosamente le indicazioni che verranno fornite” concludono Biondi e Massimi.

leggi anche
I vaccini corrono sul web
La richiesta
Vaccini Covid: Asm, Segen e Cogesa chiedono dosi per il personale
asm
Servizi
Asm L’Aquila, un anno di emergenza Covid: l’impegno continua