Covid 19, Simone non si arrende e il bar diventa drive in

Ai tempi della crisi economica da Covid 19, anche il bar diventa drive in. L'idea del giovane Simone Esposito.

PIZZOLI – La zona arancione non spaventa Simone Esposito, che reinventa il bar in formato drive in.

Per una volta drive in non è sinonimo di tamponi Covid 19, ma rappresenta l’idea del giovane Simone Esposito che, scattata la zona arancione per l’Abruzzo, non si è perso d’animo, ma ha trovato una soluzione efficace e divertente per continuare a lavorare. L’idea, quindi, quella del take away applicato ai prodotti da bar e “innestato” nel drive in.

bar drive in pizzoli

Si chiama Bar Stop and Go e si trova sulla strada statale 260 Picente, in territorio di Pizzoli, nei pressi del distributore Beyfin. Qui ci si può fermare e approfittare del “circuito” del drive in: si passa davanti al bar, si ordina, si gira intorno all’edificio e dalla parte opposta si ritirano i prodotti.

bar drive in pizzoli

Semplice, efficace e divertente. Quando la creatività e la voglia di andare avanti non si arrendono alla crisi Covid 19.

bar drive in pizzoli

Buon lavoro, Simone!