Covid 19, l’autocertificazione per la zona arancione

Covid 19, con la zona arancione torna in Abruzzo l'autocertificazione per gli spostamenti.

L’Abruzzo diventa zona arancione e torna anche l’autocertifcaizone per motivare gli spostamenti.

Emergenza Covid 19, è deciso: Abruzzo arancione

L’autocertificazione è il documento che va esibito durante il coprifuoco e negli spostamenti da una Regione ad un’altra o da un Comune diverso da quello di residenza per comprovati motivi di lavoro, salute e necessità.

Il modulo di autocertificazione è quello emesso dal ministero dell’Interno e dovrà essere consegnato al momento di un eventuale controllo.

L’autocertificazione servirà per spostarsi dopo il coprifuoco che scatta alle 22.00 in tutta Italia.

Se lo spostamento è legato a un’urgenza non si deve indicare il nominativo delle persona da cui si va per motivi di privacy.

Il modulo servirà inoltre per entrare e uscire nelle regioni in zona rossa per comprovate esigenze lavorative, per motivi di salute e per altri motivi ammessi dalle vigenti normative.

Abruzzo arancione, cosa si può fare con le nuove restrizioni

Di seguito il link per scaricare e stampare l’autocertificazione:

 

modello_autodichiarazione_editabile_ottobre_2020