Quantcast

Covid19, numero verde Asl per medici e pediatri: servirà per curare i pazienti a casa

Numero verde istituito dalla ASL per medici di base e pediatri: servirà ad impostare terapie su pazienti non gravi da seguire a domicilio.

Un numero verde con la ASL per medici di base e pediatri che servirà ad impostare terapie su pazienti non gravi da seguire a domicilio.

L’iniziativa, del reparto Malattie Infettive del San Salvatore e sostenuta dall’Ordine dei Medici di Famiglia e dalla Medicina d’urgenza universitaria, fa seguito al tavolo online – del quale aveva dato notizia Il Capoluogo – per aiutare medici e pazienti non ricoverati.

Medici del reparto e del servizio di medicina d’urgenza dell’Ateneo forniranno consulti telefonici ai medici di base e pediatri del territorio provinciale. Il servizio di consulenza, condiviso e sostenuto dal manager Asl, Roberto Testa, darà indicazioni ai medici di famiglia su come impostare terapie per pazienti covid con quadri clinici lievi-medi (quindi al di fuori di quelli gravi) in modo da curarli a domicilio e con maggiore assiduità.

Il numero verde e gli orari in cui chiamare saranno resi noti nei prossimi giorni, compresa la data in cui il nuovo servizio di consulto telefonico scatterà.

La soluzione messa a punto tende ad assicurare un filtro nell’accesso ai reparti degli ospedali che sono sotto pressione per l’elevatissimo numero di ricoveri, evitando di affollare i reparti di pazienti che possono essere seguiti a casa e, al contempo, facendo in modo di utilizzare i posti letto in ospedale per le situazioni gravi.