Quantcast

Cogesa, nominato il Cda a tre: presidente Nicola Guerra

L'architetto Nicola Guerra presidente del neo eletto Consiglio d'amministrazione di Cogesa SpA. Si passa da un amministratore unico a un Cda a tre.

È l’architetto Nicola Guerra il presidente del nuovo Consiglio d’amministrazione di Cogesa SpA.

Una partecipata assemblea di Cogesa, con la presenza del 94% dei soci, ha approvato a maggioranza del 77% di quote il passaggio dall’amministratore unico Vincenzo Margiotta ad un consiglio di amministrazione a tre, nominando l’Architetto Nicola Guerra presidente e l’Avvocato Valentina Di Benedetto e il Dottor Sandro Ciacchi quali componenti.

“Esprimo grande soddisfazione per l’esito dell’assemblea dei soci Cogesa” dichiara Annamaria Casini, presidente del controllo analogo.

“Dopo settimane di confronti si è giunti infatti ad una governance di tipo plurale così come avevano richiesto alcuni sindaci.
Fondamentale è stato il dialogo con tutti i territori coinvolti da L’Aquila all’Alto Sangro, segno evidente che si apre una stagione in cui la parola d’ordine è dialogo, che confido possa ulteriormente allargarsi”.

Lascia,dopo tre anni, l’amministratore unico Vincenzo Margiotta, al quale il sindaco di Sulmona rivolge un pensiero.

“Non posso non ringraziare l’amministratore unico Vincenzo Margiotta che in questi tre anni ha affrontato una sfida difficilissima, quasi sempre lavorando contro corrente. Vincenzo Margiotta è riuscito a dare un volto nuovo e soprattutto al passo con i tempi, garantendo servizi eccellenti su tutto il territorio. Spero in futuro possa tornare a dare un contributo per questo territorio”

“Complementari fra loro” le figure nel neo eletto
consiglio di amministrazione.

“Nicola Guerra, Valentina Di Benedetto e Sandro Ciacchi rappresentano la migliore sintesi possibile per affrontare le future sfide. A loro il compito di rendere ancora più forte una società che rappresenta un autentico gioiello di questo territorio” conclude Casini.