L’Aquila, addio a Luigi Micarelli

L'Aquila, addio a Luigi Micarelli. L'uomo è stato trovato morto in casa a Poggio Santa Maria. A dare l'allarme i vicini che non lo vedevano da giorni.

È scomparso improvvisamente a 56 anni, Luigi Micarelli, originario di Poggio Santa Maria.

Luigi Micarelli, operaio molto conosciuto a Poggio Santa Maria, è stato trovato morto in casa. A dare l’allarme i vicini di casa che non riuscendo a mettersi in contatto con lui da qualche giorno hanno chiesto l’aiuto dei carabinieri che hanno poi trovato l’uomo morto nella sua abitazione.

Come riporta Il Centro, la salma è stata poi trasferita all’obitorio dell’ospedale San Salvatore in attesa che il magistrato disponga gli accertamenti necessari per arrivare a stabilire se si sia trattato di una morte naturale.

A una prima ricognizione, non ci sono segni che lascino pensare a un coinvolgimento da parte di terze persone nella vicenda, né a un fatto violento.

L’uomo era stato notato alcuni giorni fa in giro per il paese da parte di alcuni vicini, ma poi era come sparito nel nulla.

Il fatto che vivesse da solo nella sua abitazione alle porte della frazione ha fatto ipotizzare che gli fosse accaduto qualcosa.

La notizia della sua scomparsa ha destato tanta commozione nella piccola comunità di Poggio Santa Maria dove Luigi micarelli risiedeva ed era conosciuto e benvoluto da tutti.