Addio a Giulio Guida, re della pasticceria aquilana

Lutto per la scomparsa di Giulio Guida, capostipite dell'omonima famiglia di pasticceri.

Lutto a L’Aquila per la scomparsa di Giulio Guida, capostipite dell’omonima pasticceria aquilana.

L’attività di famiglia è cominciata nel 1964 proprio da un’idea di Giulio Guida e tramandata poi al figlio Pino.

Considerato tra i migliori pasticceri della città, è famosa e indimenticabile la sua crema con la quale ha farcito innumerevoli bignè, immancabili sul desco del pranzo della domenica o delle grandi occasioni.

Le esequie ci saranno domani, giovedì 22 ottobre, alle 11, nella chiesa di San Pio X al Torrione.

Alla famiglia le condoglianze dalla redazione del Capoluogo.