L'aquila

Coronavirus, altri due locali chiusi a L’Aquila

L'Aquila, altri due locali chiusi per casi positivi di Cornavirus tra clienti o personale.

L’AQUILA – Il Ristorante Club Circolo Tennis chiude, i due soci sono risultati positivi al Coronavirus. Chiusura di 6 giorni anche per l’Aquerello.

Ancora locali chiusi a causa del Coronavirus a L’Aquila.

Come infatti scrive Alfredo Specchio sulla sua pagina Facebook, “a seguito di tampone molecolare, che regolarmente effettuiamo a scopo cautelativo a tutto lo staff del Ristorante Club Circolo Tennis, io e il mio socio Andrew Rivelli, siamo risultati positivi asintomatici al Covid 19. Per tale ragione – scrive – il Ristorante Club Circolo Tennis rimarrà chiuso fino a data da destinarsi. Invito chiunque è stato a stretto contatto con noi ad utilizzare tutte le precauzioni del caso”.

Chiuso anche l’Aquerello: “Ieri – si legge sulla pagina Facebook – abbiamo ricevuto la comunicazione di positività di alcuni nostri clienti abituali e in via del tutto precauzionale abbiamo deciso di chiudere qualche giorno. Il nostro personale è testato periodicamente ma la prudenza non è mai troppa!”. Il locale rimarrà chiuso dal 14 al 19 ottobre.

leggi anche
chiusure coronavirus
Coronavirus
Covid L’Aquila, dipendente positiva: chiude un altro locale della movida
locali movida
L'aquila
Coronavirus, chiude precauzionalmente la Bottiglieria Lo Zio: dipendente positivo
barrio paganica covid
L'aquila
Coronavirus, casi a Paganica: chiude in forma precauzionale il Barrio
chiusure coronavirus
Attualita'
Coronavirus, chiude pizzeria a L’Aquila: staff positivo
birra
L'aquila
Covid, chiude precauzionalmente pub aquilano: cliente positivo
coronavirus
Gli aggiornamenti
Coronavirus, 126 nuovi casi in Abruzzo
ristoranti luca totani
Covid l'aquila
L’Aquila, chiude in via precauzionale il Connubio
sanità covid
Covid abruzzo
Covid Abruzzo, divieto visite nelle strutture residenziali sanitarie
bottiglieria lo zio
L'aquila
L’Aquila, riapre la Bottiglieria Lo Zio
coronavirus
Coronavirus: la guida
Covid19, cosa fare quando sei entrato in contatto con un positivo