Quantcast

Caf L’Aquila Centro Storico, servizi per il cittadino nel cuore della città

Caf L'Aquila Centro Storico, a palazzo Ciolina professionisti ed esperti tributari per dare supporto in merito a tutela fiscale e servizi legati al patronato.

Caf L’Aquila Centro Storico, servizi al cittadino nel cuore della città su Corso Vittorio Emanuele II, all’interno di Palazzo Ciolina.

Non solo aperture di locali e ristoranti in un centro che rinasce nel post sisma ma anche uffici dedicati al benessere del cittadino come appunto il Caf L’Aquila Centro Storico aperto da Giada Ternini, all’interno di Palazzo Ciolina, con il supporto dello studio tributario del dottore commercialista Ramon Alessandro Selim.

Operativo da giugno, subito dopo il lockdown, il Caf L’Aquila Centro Storico si avvale della competenza di un gruppo di professionisti pronti a risolvere varie problematiche ed esigenze per dare supporto in merito  alla tutela fiscale e i servizi legati al patronato.

La gestione del Caf L’Aquila Centro Storico è affidata a Giada Ternini, a fare da supporto tutto lo studio tributario. Giada ha collaborato per 13 anni con un’impresa del territorio, con l’occasione di ristrutturarla,  ha deciso di integrare le già attività svolte, con altre di impronta di supporto e consulenza.

Caf L’Aquila Centro storico, i servizi che si possono trovare.

Lo spiega al Capoluogo Giada Ternini.

“Da noi il cittadino può trovare assistenza per tutto quello che riguarda la tutela fiscale, supporto alla gestione e richiesta di bonus, domande ad enti per richieste previdenziali oltre alla gestione contabile e amministrativa”.

“L’emergenza Covid in tal senso ci ha dato una marcia in più. In un momento così delicato il cittadino ha bisogno di questo tipo di supporto, soprattutto alla luce dei tanti bonus programmati e varati nei vari decreti del Governo. Avere assistenza, dopo questo lungo periodo di sconforto e isolamento, è fondamentale affinché privati e liberi professionisti possano riuscire a trovare i mezzi per andare avanti”.

“Perchè venire da noi? Innanzitutto il cittadino nei nostri uffici del Caf L’Aquila Centro Storico avrà l’opportunità di essere accolto in uno dei palazzi di pregio della città, Palazzo Ciolina. Abbiamo scelto non a caso un contesto signorile, con la voglia di portare in centro le persone anche durante le ore diurne, per creare quel circolo positivo, quella rete ‘umana’ di cui la città ha bisogno da quasi 12 anni”.

“Durante la mia lunga gavetta lavorativa ho imparato a capire cosa possa servire alle persone e alle imprese per stare sereni nella gestione della propria attività, per questo ho deciso di specializzarmi su campo per dare supporto e aiutarli nella gestione del proprio lavoro”.

“Noi aquilani veniamo dal periodo del post sisma, adesso ci siamo dovuti confrontare con il post Covid. Siamo quasi ‘tarati’ alla difficoltà per questo cerchiamo di proporci come dei ‘problem solving’ . Il benessere anche di una sola persona può essere la marcia per una collettività intera”, conclude.

Il Caf  L’Aquila Centro Storico è presente anche su Facebook dove sarà possibile interagire velocemente e con la possibilità di prendere un appuntamento. (Link alla pagina Facebook)

(publiredazionale a pagamento)