L’Aquila, il nuovo Piano del Commercio pronto per l’approvazione in Consiglio

L'Aquila, il nuovo Piano del Commercio pronto a tornare in Consiglio comunale.

L’AQUILA – In chiusura l’iter per il nuovo Piano del Commercio. Dopo l’ultimo passaggio in Commissione, documento pronto per l’approvazione in Consiglio comunale.

Probabilmente tornerà in Aula alla prossima convocazione di Consiglio comunale il nuovo Piano del Commercio del Comune dell’Aquila, che la settimana scorsa è passato per l’ultimo esame in Commissione. Ad agosto c’era stato il primo sì della Commissione Bilancio, poi un primo approdo piuttosto turbolento in Consiglio comunale, con le forti critiche espresse dal capogruppo della Lega, Francesco De Santis, che di fatto avevano aperto una profonda crisi di maggioranza, ancora in atto (almeno formalmente). Dopo un ulteriore passaggio in Commissione, il Piano sembra ora pronto per l’approvazione definitiva, anche perché la maggioranza sembra essersi ricompattata, nel frattempo.

Tra i punti qualificanti del nuovo Piano del Commercio, come sottolineato dal vicesindaco Raffaele Daniele a IlCapoluogo.it, “stop ai centri commerciali, potenziamento del centro storico attraverso tutta una serie di incentivi, l’istituzione del centro commerciale naturale in centro storico, il plurinegozio e campagne per le attività storiche aquilane. Naturalmente non è solo questo, sono mille e ducento pagine di Piano”.

Salvo ulteriori “sorprese”, al momento poco probabili, quindi, il Piano è pronto per l’approvazione in Consiglio. Non resta che attendere l’inserimento all’ordine del giorno.