Barisciano, primo Consiglio post voto: “Obiettivo ricostruzione”

Convocato il primo Consiglio comunale post voto di Barisciano. Le anticipazioni sulla nuova Assise civica.

BARISCIANO – Convocato il primo Consiglio comunale ma amministrazione già al lavoro, con il nuovo sindaco Fabrizio D’Alessandro, per scuola e ricostruzione.

È stato convocato per il 7 ottobre alle 18 il primo Consiglio comunale post elezioni, che hanno decretato la vittoria del sindaco Fabrizio D’Alessandro, con la lista Costruiamo il futuro. Intanto, con decreto del 28 settembre, il primo cittadino ha nominato i membri della nuova Giunta: Marino Marcattilli è il vice sindaco, con delega ad Ambiente e territorio, mentre Roberta Pacifico sarà assessore delegato a tutto ciò che concerne il sociale. La maggior parte delle deleghe sono state trattenute dal sindaco in vista del primo Consiglio, quando verrà utilizzata la figura del consigliere delegato, per ridistribuire parte degli incarichi restanti. Non si procederà all’elezione del Presidente del Consiglio che, per statuto comunale, coincide con la figura del sindaco. Per la lista di maggioranza il capogruppo sarà Davide Maiezza, mentre per l’opposizione non sono ancora arrivate comunicazioni a riguardo; comunque c’è tempo fino al Consiglio.

“Per me – ha sottolineato il neo eletto sindaco, Fabrizio D’Alessandro, a IlCapoluogo.it – si tratta di una sfida nuova, non essendo mai stato in Consiglio comunale”. D’Alessandro, infatti, è stato consigliere provinciale, ricoprendo anche il ruolo di presidente, per un paio di mesi, dopo che il presidente in carica, Antonio De Crescentiis, è decaduto non essendo stato rieletto sindaco. Un’esperienza nuova per il primo cittadino di Barisciano, anche se “con me ci sono l’assessore e il capogruppo che sono stati assessori nella prima legislatura di Di Paolo, gli altri sono tutti giovani di età inferiore alla mia, che ho 46 anni”.

In attesa del primo Consiglio, comunque, l’attività della nuova amministrazione comunale di Barisciano è già iniziata: “Il giorno dopo l’insediamento – ha spiegato D’Alessandro – è iniziato l’anno scolastico e a Barisciano abbiamo dalla scuola dell’infanzia alle scuole medie. Comunque è iniziato tutto regolarmente, senza problemi, né per la gestione dei bus, né per le norme anti Covid”.

Ma la vera sfida è sulla ricostruzione: “I nostro obiettivo è quello di procedere speditamente nel processo di ricostruzione. Non si è fermato nulla, tant’è che ho già firmato i primi Sal. La macchina amministrativa procede speditamente, grazie a una struttura comunale ben organizzata”.