Ballottaggio Avezzano, la guida: come e quando si vota

Avezzano torna al voto. Alle urne il 4 e 5 ottobre per il ballottaggio tra i candidati Giovanni Di Pangrazio e Tiziano Genovesi. La guida.

Avezzano torna al voto. Alle urne il 4 e 5 ottobre per il ballottaggio tra i candidati Giovanni Di Pangrazio e Tiziano Genovesi. La guida.

Oltre un anno e quattro mesi di commissariamento, ora Avezzano si prepara ad accogliere il nuovo primo cittadino, dopo una precedente amministrazione nata zoppa e finita con largo anticipo. Era giugno 2019. Le amministrative 2020, rimandate causa Covid, si concluderanno solo lunedì 5 ottobre.

Gli orari per votare nei due giorni di ballottaggio sono gli stessi del primo turno: dalle 7 alle 23 domenica 4 ottobre, dalle 7 alle 15 lunedì 5 ottobre. Lo spoglio inizierà subito: a immediata chiusura dei seggi elettorali. Orientativamente, dovendo esprimere semplicemente la preferenza per uno dei due candidati alla carica di sindaco, potrebbe terminare anche solo dopo qualche ora. Il condizionale, tuttavia, è d’obbligo, visti gli intoppi che sono stati registrati durante lo spoglio del primo turno.

Elezioni Avezzano, tre giorni dopo lo spoglio non è ancora finito

Sperando in uno spoglio senza ostacoli, i risultati del Ballottaggio potranno essere seguiti in diretta sul sito istituzionale del Comune di Avezzano.

Ballottaggio Avezzano, come si vota

La scheda che sarà presentata all’elettore è già semplice di quella consegnata al primo turno. Vi saranno scritti soltanto i nomi dei due candidati: Tiziano Genovesi e Giovanni Di Pangrazio, con i simboli delle liste collegate a sostegno di ciascun candidato. Per votare basterà tracciare un un segno riconoscibile sul nome del candidato che si desidera votare.

Per il ballottaggio non si voteranno i consiglieri, per i quali contano ufficialmente i voti ottenuti al primo turno. Ovviamente può votare al ballottaggio anche chi non abbia votato il 20 e 21 settembre scorsi.

Ballottaggio Avezzano, i risultati del primo turno

Al primo turno il più votato, di diritto al ballottaggio, era stato Giovanni Di Pangrazio, con otto liste a sostegno. Avezzano Città Territorio, Avezzano Libera, Uniti per Avezzano, Riformisti per Az, Azione civica per Avezzano, Io sto con Avezzano, Patto per la Marsica e Avezzano al Centro.

Di Pangrazio ha ottenuto in totale 8033 preferenze, con una percentuale del 32,56%.

Secondo più votato Tiziano Genovesi, candidato per il centrodestra. Genovesi è appoggiato da quattro liste. Udc, Lega, Fratelli d’Italia e Cambiamo il Futuro – Avezzano.

Il candidato Tiziano Genovesi ha riportato 5470 voti, per una percentuale di preferenze pari al 22,14%.