Festa Atletica L’Aquila, Giovanni Mazzette firma il record ai Campionati Regionali Paralimpici

Festa in casa Atletica L’Aquila, che rende onore al record Italiano nel lancio del peso Kg. 6 realizzato da Giovanni Mazzette. Tutti i risultati ai Campionati Regionali

Festa in casa Atletica L’Aquila, che rende onore al record Italiano nel lancio del peso Kg. 6 realizzato da Giovanni Mazzette con la nuova misura di 9,19 metri nella categoria F46 FISPES, realizzato in occasione dei Campionati Regionali Paralimpici FISDIR/FISPES, che si sono svolti a L’Aquila il 30 settembre.

Il precedente record apparteneva a Marco Lodato (A.S. La Rondine C.d.t) ottenuto a Roma nel 2004. Mazzette già nella qualificazione, aveva effettuato una serie di lanci vicinissimi al record, poi al primo lancio della finale è arrivato l’atteso record italiano, che iscrive l’atleta nell’albo dei record italiani FISPES.

Giovanni Mazzette, classe 1993, si è avvicinato quasi per “gioco” , questa estate, alla specialità dei lanci. Velocista di interesse nazionale ctg.T47 ha iniziato a praticare l’atletica leggera all’età di undici anni nella sua Sassari. Nel 2009 arriva il primo raduno nazionale, proprio ad Oristano in Sardegna e successivamente prende parte ad altri raduni nazionali. Dal 2014 si iscrive all’Università degli Studi dell’Aquila e si trasferisce nella nostra città e subito cerca L’Atletica L’Aquila. Sin dall’inizio viene seguito da Giulia Fischione, che diventa la sua allenatrice, ed entrano ben presto in sintonia, tanto che nel 2016 partecipa al Meeting Internazionale di Dubai nei m.400 piani giungendo 4° e sempre nel 2016 veste la maglia azzurra agli Europei FISPES di Grosseto. In finale è settimo assoluto nei m. 400 piani e primo degli italiani.

La malformazione congenita monolaterale all’avambraccio superiore, non ha posto alcun limite all’atleta, che vanta personali di tutto rispetto 55”81 nei m. 400 piani e 24”76 nei m. 200 piani. Da circa un mese ha aggiunto alle sue performance quella del lancio del peso, affidandosi ai consigli di Stefano Barbone, lanciatore di livello nazionale. A L’Aquila si laurea in Scienze Motorie e Sportive e qui decide di rimanere e continuare a studiare.

Inserito nei quadri tecnici dell’Atletica L’Aquila, collabora attivamente all’attività della società. Da quest’anno, ne veste la maglia sociale e lo scorso settembre ha conquistato la medaglia d’argento nei m. 200 piani ai Campionati Italiani FISPES di Jesolo. Atleta dal sorriso innato e dalle caratteristiche fisiche eclettiche, ha messo in evidenza una incredibile versatilità, che ben lo proietta anche verso altre specialità.

Il record italiano, è stato la ciliegina sulla torta di una giornata storica per l’Atletica L’Aquila, che conquista ai Campionati Regionali FISDIR/FISPES undici titoli regionali individuali, due titoli regionali di squadra nelle staffette maschili e femminili, due medaglie d’argento, due di bronzo e cinque medaglie di partecipazione. Risultati di una valenza straordinaria, in quanto arrivano nell’anno del COVID con tutte le difficoltà e gli stop obbligati durante la preparazione.

Questi i risultati: Campioni Regionali FISDIR: Di Bonaventura Giada m.80 piani e lancio del vortex; Stefano Monedas m.80 piani e cammino/marcia m. 400; Mattia Curtacci salto in lungo da fermo; Fabrizia De Amicis lancio palla getto kg. 1 e m. 50 piani; Pietro De Angelis lancio del vortex; Federica Nardecchia cammino/marcia m.400. Medaglie d’argento: Robertino Di Stefano m.50 piani; Federico Colaiuda lancio del Vortex. Medaglie di bronzo: Federica Nardecchia lancio della palla getto Kg. 1; Pietro De Angelis m.80 piani. Campioni Regionali a squadre FISDIR: staffetta femminile 3×50/100/150 De Amicis, Nardecchia, Di Bonaventura; Staffetta maschile 4×50 Monedas, De Angelis, Colaiuda, Curtacci Mattia. Questi i Campioni Regionali FISPES: lancio del peso Kg. 6 ctg. F46 e m. 200 piani ctg. T47 Giovanni Mazzette. Sette le società partecipanti provenienti da tutto l’Abruzzo e oltre cinquanta gli atleti. L’evento aquilano, ha anticipato i Campionati Italiani FISDIR agonisti che si svolgeranno a Pescara il 10 e 11 ottobre. Hanno presenziato la cerimonia di premiazione il Presidente Regionale CIP Mauro Sciulli, i Delegati Regionali FISDIR, FISPES e FNP Monica Ciaramellano, D’Angelo Simone e Elvia Rega, il Consigliere Nazionale FISPIC Antonio Rotondi.

Presso il Campo di atletica leggera Isaia Di Cesare dell’Aquila, organizzati per il quarto anno consecutivo dall’Atletica L’Aquila, mercoledì 30 settembre con ritrovo alle ore 14,30 ed inizio gare alle ore 15,15 si svolgeranno i Campionati Regionali Individuali FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali) e FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali), Federazioni del CIP (Comitato Italiano Paralimpico). La data di effettuazione delle gare era programmata per domenica 27 settembre 2020 e, purtroppo, a causa delle avverse condizioni meteo, gli organizzatori di concerto con i rispettivi Comitati Regionali hanno optato per il rinvio infrasettimanale.

La manifestazione sarà presente nel palinsesto ufficiale della “settimana europea dello sport #BeActive” FISPES. La partecipazione al Campionato Regionale di atletica è riservata agli atleti con disabilità intellettiva e relazionale agonisti C21/Open e promozionali e ad atleti FISPES di cui alle classificazioni e profili funzionali in base alla disciplina atletica di riferimento, sono stabilite dal World Para Athletics. Le società iscritte sono oltre all’ ASD Atletica L’Aquila che parteciperà con dieci atleti della squadra paralimpica del progetto Atleticamenteinsieme, l’Ass. Polisportiva Chieti, l’ASD Accademia Biancazzurra Pescara, CM Fight Academy Chieti, Nuoto Disabili Sulmona, ASD Uguali nello Sport “Giuliano Visini” di Pescara.

Dal 2014 l’Atletica L’Aquila ha intrapreso l’attività di atletica leggera per ragazzi con disabilità intellettiva e relazionale, dal 2016 è affiliata alla FISDIR area promozionale e da quest’anno ha formalizzato anche l’affiliazione alla FISPES. Si tratta della sesta manifestazione organizzata presso il campo di atletica leggera “Isaia di Cesare” dall’Atletica L’Aquila, post lockdown, manifestazione che si atterrà ai protocolli governativi previsti per gli sport individuali e ai disciplinari stabiliti dalle tre Federazioni FIDAL/FISDIR/FISPES per la riapertura degli impianti di atletica leggera. Cinquanta gli atleti iscritti, con un boom di adesioni senza precedenti, in vista anche dei Campionati Italiani FISDIR agonisti, che si svolgeranno a Pescara il 10 e 11 ottobre prossimo, presso lo stadio Adriatico “G. Cornacchia”.

Il programma gare messo a punto per domenica prossima dal Comitato Regionale FISDIR/FISPES prevede gare di corsa piana (velocità, marcia, staffette) e gare di salti e lanci (salto in lungo, disco, giavellotto, peso). Tra i partecipanti, l’atleta di casa Giovanni Mazzette, medaglia d’argento ai recenti Campionati Italiani Fispes outdoor di Jesolo, che si cimenterà sui m.200 piani ctg. T47 e lancio del peso ctg. F46. Inoltre i medagliati ai Campionati Italiani FISDIR indoor 2020: Giannini Federico medaglia di bronzo nel triathlon, Simoni Matteo medaglia d’argento nel salto in lungo e D’Agostino Nando medaglia d’argento nella marcia m. 800 e m. 1500.