Enada 2020: la startup aquilana SkillPower alla Fiera di Rimini

La Startup aquilana dei giochi di logica “SkillPower” arriva alla Fiera di Rimini (Enada 2020).

La Startup aquilana dei giochi di logica “SkillPower” arriva alla Fiera di Rimini.

Enada 2020 è la Fiera Internazionale degli apparecchi d’intrattenimento e di gioco. È un evento che si tiene due volte l’anno in due città diverse: Rimini e Roma.  Quest’anno il primo appuntamento post Covid-19 si è tenuto a Rimini, nel Padiglione principale dell’Expo Group. Stand provenienti da tutto il mondo hanno offerto diverse proposte, tecnologie e servizi indispensabili per l’update del settore. Dalle newslot al poker, dagli scacchi alla lotteria: una grande novità di quest’evento è stata l’offerta innovativa del gioco d’abilità online. Nella vetrina dell’Enada si è inserita la startup aquilana SkillPower: il presidente Giuseppe Graziosi era presente ed accompagnato dalla compagna e socia Tiziana del Beato e da Doriano Polidori, socio e amico.

skillpower enada
skillpower enada

“È stata un’Enada differente da quella passata, questo è sicuro. Quest’anno c’è stata una partecipazione ridotta, causa Covid-19 ma possiamo dire che fra i partecipanti c’erano Players validi, c’era voglia di interagire e noi come società eravamo presenti. Quest’anno sicuramente portiamo con noi una consapevolezza diversa in quanto, rispetto all’anno scorso, abbiamo completato il nostro percorso aziendale avendo tutte le certificazioni richieste” dice Giuseppe Graziosi.

La SkillPower dopo quasi tre anni di duro lavoro è pronta a farsi conoscere. All’interno dell’Enada, oggi, è stata l’unica realtà a presentare un prodotto diverso, innovativo rispetto ai prodotti da Casinò, conosciuti da sempre sul mercato.

skillpower enada

“Sono soddisfatto. Oggi siamo riusciti a prendere contatti con più società e piano piano, ci siamo fatti conoscere e apprezzare. Il mondo del gioco non è per niente scontato ma io so che l’azienda ha tutte le carte in regola per farcela. Io ci credo.” conclude Giuseppe Graziosi.