Funicolare stazione-Roio, riparte il progetto: due settimane per l’indagine di mercato

Un altro passo avanti verso la realizzazione di una funicolare tra la stazione ferroviaria e il polo universitario di Roio; via libera alle procedure per l'aggiudicazione del progetto di fattibilità. Due settimane per presentare le manifestazioni di interesse.

L’AQUILA – Determina dirigenziale riavvia l’iter per la realizzazione di una funicolare tra la stazione e Roio. Avviate le procedure per l’aggiudicazione del progetto di fattibilità e l’indagine di mercato.

Con determina 3799 del 28 settembre, il Settore Rigenerazione urbana, mobilità e sviluppo ha dato nuovo input alla realizzazione del progetto avviato ormai da anni di una funicolare tra la stazione ferroviaria e il polo universitario di Roio. Il documento dà un sostanziale via libera per avviare le procedure per l’aggiudicazione del servizio di redazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica dell’intervento” denominato “Collegamento tramite impianto a fune tra la Stazione ferroviaria di L’Aquila e il Polo Universitario di Roio”. Per il progetto di fattibilità tecnica ed economica è previsto un importo pari a 205.545,60 euro. L’affidamento avverrà sulla base del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata in ragione del miglior rapporto qualità prezzo.

Nello stessa determina viene approvato lo schema di Avviso di indagine di mercato volto ad individuare gli operatori economici da invitare alla procedura negoziata, senza bando, di cui all’articolo 63 del decreto legislativo n. 50 del 18 aprile 2016, predisposto dal responsabile unico del procedimento. Termine per la presentazione delle istanze di manifestazione di interesse, le ore 10 del 15 ottobre 2020.

Funicolare tra la Stazione e Roio, il progetto.

Il progetto, approvato nell’ambito del “Fondo per la progettazione di fattibilità delle infrastrutture e degli insediamenti prioritari per lo sviluppo del paese nonché per la Project review delle infrastrutture già finanziate”, è destinatario di un finanziamento da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per la redazione di Piani di settore e/o Progetti di Fattibilità Tecnico economica Preliminare di opere coerenti con le strategie del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile.

Secondo il progetto, l’impianto ha una lunghezza inclinata di 1950 metri e una stazione intermedia. La funivia supererebbe un dislivello di circa 300 metri.