L’Aquila, Palasport viale Ovidio: partono i lavori di adeguamento

L'Aquila, cominciano i lavori per l’adeguamento sismico del Palasport di viale Ovidio. Secondo i programmi dovrebbero terminare per l'autunno 2021.

Impianti sportivi L’Aquila, cominciano i lavori per l’adeguamento sismico del Palasport di viale Ovidio.

Cominceranno lunedì 28 settembre i lavori di adeguamento sismico del palazzetto dello sport di viale Ovidio (Palasport). Lo rendono noto il sindaco Pierluigi Biondi e l’assessore alle Opere pubbliche e allo Sport, Vittorio Fabrizi.
L’importo complessivo dell’intervento ammonta a 500mila euro e il termine dei lavori è previsto all’inizio della prossima primavera.

“Va avanti il programma di recupero degli impianti sportivi aquilani – hanno dichiarato Biondi e Fabrizi – l’intervento sul palazzetto dello sport di viale Ovidio rappresenta lo step decisivo per la sua riapertura. Durante i lavori per l’adeguamento sismico, si procederà alla gara d’appalto per le opere destinate al completamento dell’intervento, per un importo di 690mila euro. Per l’autunno 2021, al più tardi per il periodo di Natale del prossimo anno, il palasport di viale Ovidio dovrebbe essere di nuovo operativo”.

“Dopo gli interventi condotti sui campi sportivi delle frazioni e quelli già svolti e in corso a Piazza d’Armi – hanno concluso il sindaco Biondi e l’assessore Fabrizi – l’amministrazione mette a segno un altro risultato utile per consentire alla città di riavere il prima possibile delle strutture sportive, indispensabili per la crescita dei movimenti delle varie discipline”.