Abruzzo, ecco la neve: già imbiancati Gran Sasso e Sirente

Abruzzo, è scesa fin dalla serata di ieri la prima neve sul Gran Sasso. Questa mattina anche il Sirente si sveglia imbiancato. Il crollo termico porta la neve di settembre

C’è già la prima neve in Abruzzo. L’autunno diventa improvvisamente bianco, vette imbiancate su Gran Sasso e Sirente.

È solo settembre, ma il brusco crollo delle temperature preannunciato dalle previsioni meteorologiche per questo weekend è stato puntualissimo. Risultato? Dopo due giornate di piogge sparse e rovesci locali nelle diverse zone d’Abruzzo, questa notte è arrivata anche la neve. Spopolano le foto social del Gran Sasso innevato. Non solo, anche il Sirente ha già indossato il cappello bianco.

Gran Sasso e Sirente

A Campo Imperatore, già nella serata di ieri, nevicava alla temperatura registrata di 1,6°, ad un’altezza di 2100 metri. Neve accompagnate anche da forti raffiche di vento. Questa mattina risveglio bianco e sotto lo zero.

Secondo le previsioni di Meteo Aquilano la neve si sarebbe ulteriormente abbassata, fino a toccare quota 1800-1700 metri. E così è stato, a giudicare dalle foto scattate soprattutto dalle finestre di casa. Per uscire, pare, ci vorrà già il cappotto.

Le montagne di Rocca di Mezzo