L’Aquila, nuove zone a rilevanza urbanistica

Due nuove zone a rilevanza urbanistica nel centro storico dell'Aquila

Viabilità, la giunta comunale dell’Aquila introduce nuove Zone a rilevanza urbanistica.

Piazza Palazzo e corso Principe Umberto, nel centro storico dell’Aquila, diventano Zona di pariticolare rilevanza urbanistica (Zru). Lo ha stabilito la Giunta comunale dell’Aquila. “Come già accaduto a via Castello e, successivamente, nella zona di piazza del Teatro – ha commentato l’assessore alla Polizia municipale, Carla Mannetti, che proposto la delibera varata dall’esecutivo – nella zru la circolazione sarà libera e saranno realizzati sia a piazza Palazzo e che a corso principe Umberto degli stalli di sosta, in parte liberi e in parte riservati ai residenti, compresi quelli di via Paganica, via Accursio, via Bominaco e via Navelli”.

“Va avanti dunque la progressiva riorganizzazione della viabilità nel centro storico – ha osservato ancora Mannetti – allo scopo di renderlo più vivibile, di preservare e di rendere più fruibile il suo eccezionale patrimonio storico e culturale”.

“Inoltre – ha concluso l’assessore Mannetti – la zona di particolare rilevanza urbanistica si è rivelata finora un valido strumento di disciplina della circolazione, che consente di contemperare al meglio le esigenze dei residenti con quelle di mobilità, rappresentate a più riprese dai titolari delle attività commerciali ed economiche in generale del centro storico. Proprio con i commercianti teniamo confronti continui prima di assumere le decisioni relative alla pedonalizzazione o alle verie discipline di viabilità in centro”.