L’Aquila: venerdì tempo instabile e drastico calo delle temperature previsioni

L’Aquila – Venerdì inizia il peggioramento autunnale: instabilità, altalena delle temperature che terminerà con un forte calo delle stesse e forti raffiche di libeccio.

La giornata di venerdì sarà caratterizzata da nubi compatte sulle zone occidentali, a confine con il Lazio, dove si verificheranno anche rovesci sparsi, localmente moderati, fino alla nottata. Man mano che ci sposteremo verso est i fenomeni si faranno via via meno probabili e la nuvolosità via via più irregolare. In tarda serata tornerà anche qualche fiocco di neve sulle cime più alte, oltre i 2000 metri di quota.
Ad un iniziale rialzo termico, legato ai forti e miti venti di Libeccio, seguirà un drastico calo delle temperature a partire dal tardo pomeriggio/sera (Min: +11/+15°C, Max: +22/+24°C).

meteo aquilano

I venti spireranno intensi sud-occidentali, molto forti sulle creste montuose.
(Francesco De Angelis)

Le previsioni su scala regionale sono sul sito www.meteoaquilano.it

(MeteoAquilano)