Dottrina Cristiana, scatta il secondo step: in aula gli alunni della scuola primaria

Primo giorno di scuola per gli alunni della scuola primaria dell'Istituto Dottrina Cristiana. L'intervista a suor Daniela Di Bacco.

L’AQUILA – Dopo i bambini della scuola d’infanzia tornano in aula anche gli alunni della primaria alla Dottrina Cristiana. Il primo giorno di scuola.

Primo giorno di scuola per i piccoli alunni della scuola primaria dell’Istituto Dottrina Cristiana, che – per via delle misure anti contagio – ha ripreso le attività a scaglioni. La settimana scorsa, con la scuola d’infazia, oggi con alcune classi della scuola primaria. A seguire, tutti gli altri.

dottrina cristiana

Tra norme igieniche e distanziamento, la Dottrina Cristiana non ha fatto però mancare un caloroso momento di accoglienza, con canti e la preghiera mattutina: “Per i bambini è molto importante questo primo momento di accoglienza – ha spiegato a IlCapoluogo.it suor Daniela Di Bacco – e non ci sarebbe piaciuto far entrare uno alla volta, tutti in silenzio, quindi con le dovute distanze e precauzioni abbiamo avuto un momento di preghiera e uno per i canti, per iniziare nel segno del Signore e della gioia”.

Dopo la riapertura della scuola d’infanzia, quindi, oggi in aula gli alunni della scuola primaria (prima e seconda), mentre domani rientreranno gli alunni di terza, quarta e quinta. Per il primo mese attività solo la mattina, per iniziare il tempo pieno il 5 ottobre.

L’intervista a suor Daniela Di Bacco.