L’Aquila 1927, buona la prima contro il Pontevomano

L'Aquila 1927 sfata il tabù della prima di campionato: 1 a 0 al Pontevomano.

1-0 per L’Aquila 1927 nella prima di campionato contro il Pontevomano: la decide Miccichè.

Buona la prima per i rossoblù di mister Roberto Cappellacci: 1-0 contro il Pontevomano di Walter Piccioni. Mette la firma sul match Miccichè, che sfata il tabù della prima di campionato per L’Aquila.

7′ minuto, conclusione di Di Paolo sull’esterno della rete. Un minuto dopo, Di Eleuterio servito da Bolzan sulla sinistra sgaloppa fino alla porta e cerca di imbucare un diagonale che sfiora il palo. 20′, Lenoci ci prova dalla distanza, sfera di poco a lato. 27′, è il turno di Altares che recupera palla in mediana e poi calcia dai trenta metri, tentativo alto sulla traversa. 44′, buon tiro di Bisegna che sfiora l’incrocio dei pali. Fine primo tempo, risultato parziale 0-0.

Arriva al 9′ della ripresa il goal che sblocca il match: palla sulla sinistra per Lenart, che serve al centro Miccichè che, questa volta, non sbaglia. Lo sigla il numero 7 il primo goal in campionato per i rossoblù. 22′, L’Aquila vicinissima al raddoppio: sfera sui piedi di Di Paolo che si trova davanti al portiere avversario, che respinge di ginocchio; sugli sviluppi dell’azione, da posizione defilata ci prova Bisegna, ma la difesa spazza. Sette minuti dopo, Miccichè torna davanti la porta su cross di Di Norcia, ma questa volta centra il palo. 37′, ancora Miccichè di potenza, si oppone Farnese. Nient’altro da aggiungere. Risultato finale, 1-0.

L’AQUILA 1927: Domingo, Lenoci (43′ st Fonti), Moscianese, Steri, Altares Diaz, Venneri, Miccichè, Lenart (38′ st Rosano), Di Paolo (43′ st Ricci), Bisegna (23′ st Di Norcia), Maisto. A disp.: Chicarella, Cianfrini, Brattelli, Rampini, Irti. All. Roberto Cappellacci.

PONTEVOMANO: Farnese, Di Domenico (15′ st Di Gennaro, 24′ st Di Marco), D’Ercole, Di Francesco, Marcozzi, Palandrani, Leonzi, Bolzan, Di Eleuterio, Francia, Campanile (28′ st Natali). A disp.: Pica, Di Antonio, D’Alfonso, Ragozzo, D’Orazio. All. Walter Piccioni.

ARBITRO: Ludovico Esposito (Pescara).

ASSISTENTI: Davide D’Adamo (Vasto), Mirco Monaco (Chieti).

MARCATORI: 9′ st Miccichè