Riccardo Mercante, a Giulianova l’ultimo saluto all’ex consigliere regionale del M5S

Scomparsa dell'ex consigliere regionale del M5S, Riccardo Mercante. Il ricordo del suo gruppo consiliare. Oggi camera ardente e funerali.

Camera ardente a Giulianova e funerali a San Pietro, al lido, per l’ex consigliere regionale del M5S, morto a seguito di un incidente stradale. Il ricordo del suo gruppo consiliare.

“Riccardo era un compagno di battaglie, un professionista serio e, nel tempo, è diventato anche un caro amico”. È il ricordo del gruppo consiliare abruzzese del M5S per Riccardo Mercante, venuto a mancare a seguito di un brutto incidente mentre si trovava in territorio di Sant’Omero a bordo della sua moto. “Riccardo – ricordano i consiglieri abruzzesi – era uno di noi, uno di quelli che hai al fianco mentre lavori, ma anche nei momenti in cui puoi lasciarti andare con un sorriso o un momento di stanchezza, quando tutto sembra insostenibile e trovi accanto a te chi con grande calma e pragmatismo riesce a ristabilire la priorità delle cose. Il MoVimento 5 Stelle deve tanto a Riccardo: era un attivista e un portavoce che ci ha creduto sempre, con forza e determinazione. Costantemente sul territorio, presente, il suo impegno non è mai venuto meno né dentro né fuori dalle istituzioni. È stato un punto di riferimento in quelle battaglie per la tutela dell’ambiente e di chi lo abita, dando voce a centinaia di cittadini abruzzesi. Riccardo era così, grandi occhi verdi, sorriso e tanta voglia di fare. Diceva sempre “Avanti tutta” e così andava lui, “avanti” senza tirarsi mai indietro. Oggi dobbiamo fare i conti con la sua scomparsa. Siamo tristi e addolorati. Perché quando passi tanto tempo con una persona, quando la sua presenza fisica o virtuale è così quotidiana, poi è difficile accettare che semplicemente non ci sia più. Ma Riccardo c’è. Rimarrà nei ricordi e nel cuore di chi gli ha voluto bene, il suo nome è impresso sulla legge a tutela dei lavoratori d’Abruzzo che ha fatto approvare in consiglio regionale, nelle centinaia e centinaia di emendamenti che ha firmato per migliorare la qualità della vita degli abruzzesi e in tutti quegli atti che ha prodotto sempre avendo come faro ispiratore il bene comune, il bene dell’Abruzzo che amava tanto e che percorreva in lungo e in largo in sella alla sua montain bike. “È bello davvero” diceva, quando raccontava le sue passeggiate e quei panorami a cui era atavicamente affezionato. Ecco Riccardo vogliamo pensarlo così, felice nella sua Giulianova, che amava tanto, guardando il mare dalle colline che sovrastano l’adriatico. Ciao Riccardo… Non ti dimenticheremo mai”.

E proprio a Giulianova è prevista la camera ardente, presso la Casa funeraria Gerardini, mentre i funerali di Riccardo Mercante si terranno oggi pomeriggio alle 15,30 presso la chiesa di San Pietro, in viale Orsini, a Giulianova Lido.