L’Aquila: weekend con tempo ancora dai connotati estivi previsioni

L’Aquila – Sabato caldo e soleggiato, domenica con instabilità pomeridiana, in attesa di un cambiamento nella prossima settimana.

Il lungo dominio altopressorio che ci sta regalando un settembre decisamente estivo, inizia a vacillare, ma non prima di averci regalato ancora qualche giorno dai connotati tipici della bella stagione.

Infatti mentre nella giornata di sabato il rinforzo dell’alta pressione limiterà molto lo sviluppo di nubi pomeridiane, domenica, l’avvicinamento di una struttura depressionaria dalla Spagna, sarà garanzia di maggior movimento con lo sviluppo di rovesci e temporali al pomeriggio.

Sabato 19 settembre avremo cielo sereno al mattino con foschie e locali banchi di nebbia sul fondovalle. Al pomeriggio timido aumento di nubi a ridosso dei rilievi, ma con pochi effetti a livello precipitativo. Venti deboli dai quadranti occidentali. Le temperature saranno stazionarie e sempre ben al di sopra della norma: minime di +8/+12 °C e massime di +25/+29°C.

Domenica 20 settembre al mattino cieli sereni ovunque. Dalla tarda mattinata sviluppo di nubi cumuliformi che nel pomeriggio sfoceranno in rovesci e temporali sparsi, più probabili a ridosso dei rilievi e sulle zone occidentali del territorio. In serata generale miglioramento. Venti deboli da ovest. Temperature minime stazionarie con valori di +7/+12 °C, massime in lieve calo ma sempre oltre le medie, con valori di +24/+28 °C.

L’aumento dell’instabilità nella giornata di domenica, sarà il primo segnale di un alta pressione che comincerà a vacillare, infatti l’ingresso da ovest del vortice instabile di natura atlantica, potrebbe fare da apripista verso nuove perturbazioni di matrice oceanica che, nel corso della prossima settimana, potrebbero cominciare ad affondare verso l’Europa occidentale. Questi eventuali movimenti, se in una prima fase andrebbero a stimolare la risalita prefrontale di aria calda da sud, in seguito potrebbero portare un severo peggioramento del tempo. La distanza temporale però, invita alla cautela, e pertanto sarà buona norma tornare ad aggiornarsi nei prossimi giorni sul sito di meteoaquilano, sulla pagina facebook ed anche sui nostri media partner.

(MeteoAquilano)