L’Aquila 1927 – Nerostellati: i rossoblù vincono a tavolino

L'Aquila-Nerostellati: 3-0 a tavolino per un mancato tesseramento nel Nerostellati.

L’Aquila-Nerostellati decisa a tavolino: lo stabilisce il giudice sportivo.

La partita, disputata domenica scorsa, sul campo era finita con la vittoria dell’Aquila Calcio per 1-0. Il giudice sportivo ha deciso per la vittoria a tavolino (3-0) per i rossoblù.

Di seguito il comunicato:

GARE DEL 13/ 9/2020

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Gara del 13/ 9/2020 L AQUILA 1927 – NEROSTELLATI 1910

Il Giudice Sportivo

– esaminati gli atti ufficiali relativi alla gara indicata in epigrafe, terminata con il risultato di 1 a 0 in favore della Società L’Aquila 1927, dai quali si evince che al minuto 39′ del primo tempo l’arbitro ammoniva il calciatore Cisse Papis El Bachir, nato il 6.01.2000, della Società Nerostellati 1910.
– Riscontrato, a seguito dei controlli esperiti con l’Ufficio Tesseramento del Comitato, che il suddetto giocatore alla data della gara in epigrafe non risultava essere inserito nel tabulato dei tesserati della Società ospite riportato sul portale della L.N.D., non essendo in regola con il tesseramento per la stagione sportiva in corso secondo quanto previsto dall’art. 40-quater delle N.O.I.F.- Tesseramento calciatori stranieri per le Società dilettantistiche – , a mente del quale il tesseramento dei calciatori stranieri “decorre dalla data di comunicazione dei Comitati o delle Divisioni o dei Dipartimenti di competenza delle Società interessate “.
– Accertato, pertanto, che il calciatore Cisse Papis El Bachir non poteva prendere parte all’incontro in oggetto perché il procedimento di tesseramento non risultava essere stato ancora perfezionato, dovendosi conseguentemente dichiarare l’irregolarità della gara per violazione delle disposizioni delle vigenti Norme Organizzative Interne della FIGC da parte della U.S.D. Nerostellati 1910.
– Visto l’art. 10, comma 6 lett. a), del C.G.S.,

Delibera

1) di infliggere alla Società Nerostellati 1910 la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 3 a 0 in favore della Società L’Aquila 1927;
2) di inibire il sig. Petrella Alex, dirigente accompagnatore della U.S.D. Nerostellati 1910, sino al 23/9/2020;
3) di irrogare alla Società Nerostellati 1910 l’ammenda di Euro 200,00.