Fly Factory, nuova sede e spazi più ampi: “È così che scegliamo di ripartire”

La Fly Factory apre in una nuova sede. L'ex "Sporting Fly" si è trasferita all'interno del parcheggio del supermercato "Ciuffetelli", nei pressi del Nucleo Industriale di Bazzano. 

La palestra “Sporting Fly” di Paganica è pronta a ricominciare: nuova sede, spazi più ampi e una grande attenzione ad ogni singolo cliente anche per quanto riguarda le norme anti Covid. 

Tante novità per la Sporting Fly di Paganica tra le quali proprio il nome: “Fly Factory“. È così che si chiamerà d’ora in poi.

Cambio di sede per la Fly Factory: l’ex Sporting Fly si è trasferita all’interno del parcheggio del supermercato “Ciuffetelli“, nei pressi del Nucleo Industriale di Bazzano.

fly factory palestra

La storica attività di Ilenia Sciotti Gratti quest’anno dà il benvenuto anche a Stefano Centi, nella figura di socio e braccio destro. Un connubio perfetto per far ripartire nel migliore dei modi questa nuova stagione.

fly factory palestra

“La Sporting Fly cambierà il proprio nome ma non gli obiettivi. Siamo pronti a ripartire con un format tutto nuovo e nel rispetto delle norme di sicurezza Covid 19.  Sarà un percorso ricco di novità dove la nostra attenzione sarà rivolta maggiormente alla figura del Personal Trainer. Quest’anno, infatti, ci impegneremo per seguire scrupolosamente ogni nostro cliente durante la permanenza” , esordisce Ilenia Sciotti Gratti, titolare della Fly Factory.

Tanti i corsi da poter seguire: punte di diamante quelli di danza aerea e pole dance dei quali ormai la palestra di Paganica è pioniera nell’aquilano da quasi 10 anni.

fly factory palestra

“Quest’anno – continua Ilenia Sciotti Gratti – vorremmo lanciare un messaggio preciso a coloro che ci sceglieranno. L’emergenza Covid19 ci ha insegnato che bisogna essere attenti, sempre. Noi vorremmo questo. Vogliamo dedicare un attenzione speciale ai nostri clienti e, proprio per questo, ci siamo soffermati sulla figura del Personal Trainer che si occuperà di seguire minuziosamente ogni persona. Spazi più ampi e spogliatoi più grandi consentiranno un maggior distanziamento sociale.

Ancora maggiore attenzione verrà rivolta ad ogni settore: nella danza aerea ad esempio ogni frequentante usufruirà del proprio tessuto personale così da rispettare le norme di sicurezza“.

fly factory palestra

Questa l’offerta di corsi della Fly Factory nella nuova sede di Via dell’Industria 2A:

Ginnastica Ritmica, Pole Dance e Acrobatica Aerea con Ilenia Sciotti Gratti, istruttrice di Fitness e Personal Trainer di Acrobatica Aerea.

Percorso fitness con Stefano Centi nella figura di Osteokinesiolo, osteopata e Personal Trainer.

Pole Dance, Acrobatica Aerea con Deborah Graziosi, istruttrice di Fitness e Personal Trainer di Acrobatica Aerea.

Acrobatica Aerea e Pole Dance con Roberta Franchetti. 

Percorso Fitness con Dario Di Stefano, istruttore fitness e Personal Trainer.

Yoga e Acrobatica Aerea con Ilde Mastrangeli, Personal Trainer di Acrobatica Aerea e Yoga.

fly factory palestra

Danza Contemporanea e Movimento Creativo della Terapia, istruttrice Marzia Zaccagno.

Acrobatica Aerea con Giulia Casilli, Personal Trainer di Acrobatica Aerea.

Gioco Danza, Danza Classica e Danza Moderna, insegnante Daniela Veneziano.

Arti Marziali e Taichichuan, maestro Remo Periginelli.

Workshop periodici di aerea, verticalismo e acrobalance, istruttrice Valentina D’Angelo.

Workshop periodici di Calisthenics, istruttore Nicholas Carnevale.

fly factory palestra

La Fly Factory è pronta per ripartire, un grande in bocca al lupo da tutta la redazione de IlCapoluogo.

fly factory palestra

fly factory palestra