Maestre Pie Filippini, aule ampie e distanze: così si torna a scuola

Maestre Pie Filippini: si torna sui banchi nella storica sede per un anno in totale sicurezza. Aule grandi, banchi distanziati e un giardino pensile per giocare in serenità.

Maestre Pie Filippini: si torna a scuola con aule grandi e le distanze per un anno scolastico in totale sicurezza, dopo l’emergenza Covid.

Ad un anno dal rientro nella storica sede di via XX settembre a L’Aquila, la scuola primaria Maestre Pie Filippini, dell’Infanzia del Sacro Cuore e il centro giochi “Arcobaleno”, sono pronte per un nuovo inizio.

maestre pie filippini

Mercoledì 16 saranno accolti nelle luminose aule, i piccoli della scuola dell’Infanzia e quelli del Centro giochi.

“Siamo pronti a ripartire con più entusiasmo di prima – queste le parole della Coordinatrice Suor Lucia Estrafallaces. – Siamo ben consapevoli del momento delicato che viviamo. Ancor più per la scuola che viene chiamata a rispondere alle esigenze di genitori stanchi per i mesi passati. Abbiamo lavorato tutta l’estate per garantire ai nostri bambini e quindi alle famiglie, il massimo della sicurezza”.

maestre pie filippini

“Le aule e le sezioni sono molto ampie. Per la scuola dell’infanzia abbiamo anche il Giardino pensile dove i bambini potranno giocare all’aria aperta fino a che il tempo lo permetterà. Le sezioni sono state organizzate in gruppi di 10/12 bambini che si potranno muovere e giocare, in sicurezza”.

Sin dall’ingresso, tutto sarà disciplinato, rispettando alla lettera, i protocolli ministeriali.

L’ingresso e l’uscita sarà scaglionata a seconda del grado scolastico, per i più piccini della scuola dell’Infanzia e della primaria, si entrerà e si uscirà dal piano strada.

foto id=99834]

Per i più grandi è invece disponibile l’ingresso al piano sottostante. Qui, sono ubicate le aule della primaria: aule ampie e molto luminose.

“Per permettere di svolgere attività motoria, in accordo con il consiglio d’istituto, abbiamo acquistato un sanificatore a ciclo continuo”, chiarisce la coordinatrice.

maestre pie filippini

Maestre Pie Filippini: la scuola durante la dad 

maestre pie filippini

“Consentitemi inoltre di spendere due parole per l’importante processo di informatizzazione avviato dall’Istituto. Già subito dopo l’inizio del lockdown, in appena 10 giorni, la nostra scuola ha raggiunto la maggior parte degli allievi con lezioni online e compiti in piattaforma. Dal mese di agosto abbiamo introdotto il registro elettronico e dai primi mesi di settembre è disponibile la piattaforma G suite per un eventuale ritorno alla didattica digitale integrata”.

“Tutto il corpo docente si è naturalmente impegnato nella formazione ben consapevoli del momento di cambiamento che stiamo vivendo. Sperando di buttarci presto alle spalle anche questa brutta esperienza, non vediamo l’ora di “riabbracciare” i nostri alunni”.