Coronavirus Marsica, nuovi casi ‘da rientro’: positiva 26enne tornata dalla Sardegna

Un nuovo positivo ad Avezzano, si tratta di una giovane tornata dalla Sardegna. A Magliano de' Marsi si attende l'esito di diversi tamponi. Ieri un nuovo positivo accertato. La situazione

Un nuovo positivo ad Avezzano, una giovane tornata dalla Sardegna. Arriveranno oggi i risultati di numerosi tamponi effettuati ai contatti del primo caso positivo registrato lunedì a Magliano de’ Marsi.

Ieri un nuovo positivo accertato, nel comune di Magliano. Due nuovi casi anche a Celano. Questi gli ultimi aggiornamenti sull’epidemia da Coronavirus nel territorio marsicano.

Si tratta, per la stragrande maggioranza, dei casi più recenti certificati nella Marsica, dei cosiddetti casi da rientro. Quelli, cioè, relativi a persone che risultano contagiate di ritorno dalle proprie trasferte, molto spesso per vacanza. A far discutere, però, non solo la popolazione dei paesi interessati, ma anche gli stessi primi cittadini che si prodigano nelle raccomandazioni negli avvisi alla cittadinanza, è l’isolamento fiduciario – di chi è in attesa del tampone e dei contatti dei positivi accertati – spesso, sembra, non rispettato.

Coronavirus, i nuovi casi

Coronavirus Celano, sono due i nuovi casi ufficializzati nella giornata di ieri, martedì primo settembre.

A dare l’annuncio il sindaco Settimio Santilli. Si tratta di due persone rientrate dalla Sardegna. I contagiati stanno bene e sono in quarantena all’interno delle rispettive abitazioni, in sorveglianza attiva da parte della Asl1. 

Coronavirus ad Avezzano

Un nuovo positivo anche ad Avezzano. Si tratta di una ragazza di 26 anni, rientrata da un viaggio in Sardegna. La giovane è in isolamento nella sua abitazione e risulta, al momento, asintomatica.

Scattala la procedura da parte della Asl, che sta rintracciando tutti i contatti della giovane.

Coronavirus a Magliano de’ Marsi.

Due i casi emersi recentemente anche a Magliano. Il secondo ieri, emerso dal tracciamento dei contatti del positivo risultato lunedì. Nel Comune amministrato da Mariangela Amiconi si attende ancora l’esito di numerosi tamponi, effettuati dopo l’apposita verifica dei contatti da parte dell’Azienda Sanitaria Locale. In giornata potrebbero arrivare nuovi aggiornamenti.

Coronavirus Collelongo

A Collelongo, ad oggi, non c’è alcun caso positivo al Covid19, così come non c’è stato nei mesi più critici della pandemia. Ieri sera, tuttavia, l’annuncio del primo cittadino Rosanna Salucci ha allertato i cittadini. Ancora una volta si tratta di un rientro.

“Ci è giunta notizia che una ragazza, che non risiede a Collelongo ma che ha trascorso da noi il fine settimana, è risultata positiva al primo tampone per Covid 19. Tutti coloro che hanno avuto contatti con la stessa e che sono stati da lei avvisati devono osservare la quarantena obbligatoria e contattare il numero 800 169 326, per prenotare un eventuale tampone. Ricordo anche ai cittadini la necessità di limitare i contatti e di indossare la mascherina in attesa di accertare se si è diffuso il contagio”.

La ragazza risiede a Roma ed era rientrata dall’Ungheria per passare il fine settimana a Collelongo, suo paese d’origine.