Perdonanza 2020, il ruggito di Enrico Ruggeri e l’abbraccio dell’Aquila

Il concerto di Enrico Ruggeri a piazza Duomo chiude la serata "L'Aquila da cantare".

L’AQUILA – Enrico Ruggeri chiude la serata del 27 agosto a piazza Duomo. Il sindaco Biondi gli regala “l’abbraccio dell’Aquila”.

Serata “elettrica” a piazza Duomo, dove Ruggeri ha chiuso la manifestazione “L’Aquila da cantare”, che ha coinvolto gruppi musicali locali, performer e appunto “il leone” Ruggeri, che con la sua voce graffiante ha scaldato il pubblico, mentre le note della band hanno “elettrizzato” la magnifica cornice della piazza, dalla rinata chiesa delle Anime Sante al Duomo, che deve ancora rinascere.

enrico ruggeri l'aquila
enrico ruggeri l'aquila

Durante la serata, il sindaco Pierluigi Biondi ha donato al cantante una targa in ricordo della bella serata: “A Enrico Ruggeri l’abbraccio dell’Aquila, città della Perdonanza”.

enrico ruggeri l'aquila

“Ancora una volta, – ha commentato il primo cittadino – siamo abbracciati e riconosciuti come rinati. Grazie Ruggeri e grazie Leonardo De Amicis per questa serata rock. E molto aquilana”.

enrico ruggeri l'aquila